Interviste Torino

Torino, Nicola: “Contento di ciò che ho fatto, ho dimostrato di essere da Toro. Col Benevento per chiudere in bellezza”

Davide Nicola

“Ho dimostrato di essere da Toro, ma la mia testa è a domani. Vogliamo vincere e agganciare chi ci sta davanti, da lunedì in poi avrò un incontro con il presidente e con il direttore”: così il tecnico granata, Davide Nicola, sul futuro alla vigilia dell’ultima di campionato contro il Benevento di Pippo Inzaghi, ufficialmente retrocesso martedì scorso proprio dopo il verdetto dell’Olimpico, che ha visto il Torino pareggiare contro la Lazio nel recupero della ventiseiesima giornata. “Non mi sono mai sentito solo, esporrò le mie idee alla società – continua l’allenatore del Torino – e per me sarebbe un piacere poter proseguire la mia avventura”.

Torino, Nicola: “Contento di ciò che ho fatto, ho dimostrato di essere da Toro. Col Benevento per chiudere in bellezza”

Ringraziamenti e promessa di chiudere “in bellezza”: “Io procedo sempre in maniera progressiva e per obiettivi, con la salvezza abbiamo raggiunto un primo obiettivo, ma adesso sto pensando solo al secondo obiettivo che è domani, perché vogliamo andare ad agganciare le squadre che ci sono davanti in classifica. Poi ne ho un terzo, ma di quello ne parleremo da lunedì quando incontrerò il presidente Urbano Cairo, che ringrazio per avermi affidato la responsabilità di guidare un club così importante, e il direttore Davide Vagnati”.

Davide Nicola dimostra attaccamento e ambizione con l’abito granata. “Domani contro il Benevento vogliamo giocarla da Toro a tutti gli effetti, è questo lo spirito con cui mi accingo ad affrontare questa ultima partita. Ci tenevo ad allenare il Toro – aggiunge il tecnico che è subentrato all’esonerato Marco Giampaolo -, perché è un club di grande prestigio. Non c’è stato un solo giorno in cui non mi sia concentrato e in cui non abbia speso tutto. Dietro questo risultato c’è un grandissimo lavoro. Sono soddisfatto per il lavoro fatto in virtù del contesto nel quale mi sono trovato quando sono arrivato, non sarei soddisfatto se questo diventasse il nostro leitmotiv”.

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com