News SOCIAL

Offese e minacce sui social, Zaccagni risponde agli haters: “Amareggiato dalla cattiveria delle persone”

Zaccagni

ULTIME VERONA – Dopo il pareggio del suo Verona contro il Napoli, Mattia Zaccagni è stato vittima di insulti osceni sui social. In molti hanno augurato la morte di lui e dalla sua famiglia, come mostrato dallo stesso giocatore sui social. Il centrocampista, accostato spesso al Napoli, ha voluto rispondere ai tanti insulti con un post pubblicato sul proprio profilo Instagram.

Offese e minacce sui social, Zaccagni risponde agli haters: il messaggio social del centrocampista

“Sono amareggiato dalla cattiveria delle persone, spesso non ci si rende conto che dietro ad un personaggio pubblico c’è una persona normale, con una famiglia normale e soprattutto una vita normale. Fortunatamente le critiche a me rivolte mi scivolano addosso perché nella mia vita mai nessuno mi ha regalato nulla, ho sempre lavorato e lottato per arrivare dove sono, il mio futuro non lo posso ancora sapere ma sicuramente fino a che sarò a Verona continuerò a dare l’anima per il Verona. Mi dispiace che al giorno d’oggi sui social si scatena questo forte odio che potrebbe portare persone più deboli a starci male, quindi chiedo a tutti voi di riflettere e pensarci un po’ prima di scrivere cattiverie”. Questo il messaggio social del centrocampista del Verona.

Antonio Del Prete

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com