News

Covid in Serie A, Il Messaggero: vaccino alle squadre prima dei ritiri estivi

stadio castel di sangro

COVID VACCINO SERIE A – La Lega Serie A sta lavorando da subito affinché il prossimo campionato possa svolgersi in totale sicurezza sia per i calciatori che staff. Il Covid ha causato una serie di problematiche anche nel mondo del calcio tra interruzioni, partite rimandate e bilanci in rosso a causa degli introiti più bassi conseguenti alla mancanza di pubblico allo stadio.

Covid in Serie A, Il Messaggero: vaccino alle squadre prima dei ritiri estivi

Da non sottovalutare anche il fattore salute, naturalmente: nel corso della stagione 160 calciatori sono risultati positivi al Covid così come una cinquantina di membri dello staff. Per salvare la prossima stagione e non ripetere le incertezze delle ultime due, si starebbe pensando di somministrare il vaccino a tutta la Serie A entro luglio. “Squadre immunizzate prima dei ritiri estivi”, titola stamane Il Messaggero. Questo l’obiettivo della Lega che vorrebbe anche evitare disparità tra chi parteciperà ad Euro 2020 (già vaccinati) e gli altri.

Serena Grande

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com

LEGGI ANCHE