Interviste Napoli Napoli OF News

Rai, Di Gennaro: “Politano ha buone chance di restare in Nazionale. Spalletti può gestire una piazza esigente e forte come Napoli” [ESCLUSIVA]

Politano
A Radio Marte nel corso della trasmissione "Si gonfia la rete" di Raffaele Auriemma è intervenuto Antonio Di Gennaro, opinionista.

A Radio Marte nel corso della trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Antonio Di Gennaro, opinionista.

LEGGI ANCHE: Insigne Milan, i rossoneri vogliono il capitano azzurro

Rai, Di Gennaro: “Politano ha buone chance di restare in Nazionale. Spalletti può gestire una piazza esigente e forte come Napoli” [ESCLUSIVA]

“La Nazionale ha giocatori molto bravi e professionali, il gruppo si diverte anche in allenamento e questo è un buon segno. Politano? Secondo me ha buone chance di restare in gruppo, al di là dell’ultima partita contro San Marino che non fa testo. Mancini voleva testare alcuni giocatori, Kean è stato tagliato, Raspadori è ancora un punto di domanda ed è borderline, oggi serve all’Under 21. Mancini apprezza Politano perché ha più capacità quando si accentra nel tiro e nell’assist, si giocherà le sue chance fino alla fine.

Spalletti? Messaggio di continuità importante che il presidente ha dato alla piazza. Potrebbero esserci una o due cessioni ma la squadra è forte. Mertens? Penso che troveranno una soluzione con il presidente. Uno o due giocatori andranno via ma la scelta di Spalletti va in direzione di un allenatore che ha sempre migliorato i calciatori. Scelta importante, vuol dire che il Napoli vuole puntare a tornare nell’Europa che conta e che si vuole continuare con il 4-2-3-1. Spalletti può gestire una piazza esigente e forte come Napoli. Lui è arrivato per 2 anni in Champions League con l’Inter.

Penso che le cessioni sia in evitabili, penso di Koulibaly e Fabian Ruiz. Se invece dovessero rimanere. un allenatore come Spalletti potrebbe ricreare un discorso non solo di Champions ma anche di Scudetto. Anche l’Inter perderà alcuni giocatori, ci sarà un ridimensionamento. C’è anche il Milan che secondo me sta facendo un ottimo lavoro con Maldini, la Juventus con Allegri ha pensato a un allenatore che opererà anche nel mercato, un po’ alla Ferguson.

Gattuso? Scelta forte quella di Firenze, piazza ambiziosa. Dovrà fare una squadra importante perché scendere di livello la dice lunga su un allenatore che più che al discorso economico guarda a quello motivazionale”.

LEGGI ANCHE: Politano, l’agente: “Contento sia rientrato nel gruppo Italia. Si parla poco di lui? Parlerà il campo” [ESCLUSIVA]

Claudio Agave

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com