News

Real Madrid, Ancelotti su Ronaldo: “È a fine carriera? Sì, perché fa solo 35 gol e non più 50”

Ancelotti

Dopo l’esperienza nelle stagioni 2013-15, Carlo Ancelotti torna dunque sulla panchina più prestigiosa del mondo, quella del Real Madrid. In conferenza stampa il tecnico ha risposto a molte domande sul suoi ritorno alla guida dei Blancos, promettendo un calcio più un calcio più intenso, aggressivo e organizzato. Ancelotti ha frenato di fronte le domande sul futuro di alcuni calciatori in organico: “Ho una rosa molto buona che è riuscita ad arrivare in semifinale di Champions League, con giocatori esperti e di qualità. Tutti devono segnare di più“. L’ex tecnico di Napoli ed Everton ha però risposto alla domanda su un eventuale ritorno di Cristiano Ronaldo a Madrid.

Il rapporto con CR7

Non mi piace parlare di calciatori che sono sotto contratto con altri club. Posso dire che voglio molto bene a Cristiano. Sono contento per lui, perché so che alla Juventus sta facendo molto bene. Un giornalista mi ha chiesto se fosse a fine carriera e io ho detto di sì, perché fa solo 35 gol a stagione e non più 50, quindi sta rallentando…”

LEGGI ANCHE: Real Madrid, Ancelotti frena le voci su Lozano: “Abbiamo una rosa già ricca”

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com