Napoli Napoli OF News

CdS – Spalletti oggi a Napoli. L’incontro con ADL a Castel Volturno. La rosa azzurra, tra incertezze e punti saldi. Mario Rui, verso il Galatasaray

Spalletti

Tutto sta assumendo la sua giusta forma nel Napoli di Luciano Spalletti. Cambiata la guida tecnica, ormai la squadra dirige lo sguardo verso la stagione futura, con una rinnovata consapevolezza e speranza di far bene. Il tecnico di Certaldo sarà a Napoli verso le 12 e 30, poi l’incontro con patron Aurelio De Laurentiis a Castel Volturno, il suo nuovo quartier generale. Ne parla l’edizione odierna de Il Corriere dello Sport.

CdS – Spalletti oggi a Napoli. L’incontro con ADL a Castel Volturno. La rosa azzurra, tra incertezze e punti saldi. Mario Rui, verso il Galatasaray

Giornata importante per Luciano Spalletti. Il neo tecnico del Napoli sarà in città in giornata, verso le 12 e 30. Previsto poi l’incontro con il presidente azzurro, Aurelio De Laurentiis, nel centro sportivo di Castel Volturno, che sarà la sua nuova casa e la sua nuova dimensione. Il quotidiano sportivo si sofferma sulla dimensione presente e quella immediatamente futura del club partenopeo, desideroso di scrivere una pagina diversa di calcio, sotto lo sguardo attento del tecnico che porta con sé il peso della speranza Champions League.

Gli uomini di Spalletti: tra punti fermi ed elementi incerti

Intanto, con i dovuti movimenti di mercato, inizia a delinearsi quella che sarà la rosa a sua disposizione. Di “incedibili” non ve ne sono, questa, l’idea del numero 1 del Napoli ma inevitabilmente si schierano quegli uomini di cui Spalletti potrà usufruire sul campo che, dunque, non andranno via. A partire da Meret, lo stesso Manolas, Di Lorenzo, Zielinski, Lozano, Mertens e Osimhen. Gli occhi e le attese sono puntati sul giovane nigeriano in attacco che, reduce dalla prima stagione azzurra poco presente per l’infortunio, vuole esserci a tutti i costi da settembre. Ci sono poi le pedine azzurre attorno alle quali si profila incertezza. Lorenzo Insigne e Kalidou Koulibaly ne sono l’esempio. Loro spostano gli equilibri, fanno la differenza in campo. Per Spalletti, averli o non averli, sarà un importante cambiamento.

Mario Rui, la proposta del Galatasaray

La situazione del portoghese sulla fascia, Mario Rui, sembra potersi sbloccare tra non molto tempo. Su di lui c’è il Calatasaray che si muove per la prima offerta concreta. La base è di 5 milioni di euro. Sebbene il Napoli avesse intenzione di guadagnare qualcosa in più, c’è la chiara e ferma intenzione di proseguire la trattativa per la quadratura del cerchio. Possibile, dunque, l’approdo turco di Mario Rui che per quanto riguarda il suo ingaggio non vuole fare a meno della cifra attualmente percepita, superiore ai 2 milioni di euro.

LEGGI ANCHE: Mercato Napoli, non ci sono incedibili ma qualche big potrebbe partire. Rinnovo Insigne, distanza importante tra richiesta e offerta. In porta, bloccato Vaclik

Emiliana Gervetti

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com