Calciomercato Napoli OF News

Mercato Napoli, Grillitsch osservato speciale in Italia-Austria: piace a Giuntoli

Cristiano Giuntoli

Il numero dieci della compagine austriaca non ha lasciato indifferente il diesse napoletano: Florian Grillitsch piace al Napoli. Non è di certo un giocatore che ruba gli occhi con giocate visionarie, piuttosto è un meccanismo adattabile e sempre perfetto per ogni circostanza. Sa attaccare, difendere, gestire il gioco, ha leadership naturale eppure silenziosa, almeno in apparenza, sempre e comunque dentro le righe di una normalità “anormale”. In scadenza il prossimo anno con l’Hoffenheim, che ne detiene il cartellino, il calciatore potrebbe arrivare per una cifra inferiore ai 15 milioni di euro.

Mercato Napoli, Grillitsch osservato speciale in Italia-Austria: piace a Giuntoli

Venticinque anni e già un passato importante alle spalle, fatto di responsabilità in campo e stagioni difficili con la maglia del Werder Brema. Dalla gavetta in quarta serie con la seconda squadra alla Bundesliga e una salvezza ottenuta in extremis al primo anno tra i professionisti, è arrivato alla cavalcata della stagione 2016/17 con Nouri alla guida e l’Europa sfiorata. Poi, in estate 2017, il passaggio all’Hoffenheim già annunciato nel gennaio precedente. Un inizio difficile, prima della crescita. Ora la consacrazione. Calciatore padrone della mediana. E il futuro sembra sempre più roseo, perché i grandi club stanno iniziando a notarlo. O magari azzurro, perché il Napoli, in particolare il suo diesse Cristiano Giuntoli, ne sta valutando il profilo anche alla luce di un contratto in scadenza il 30 giugno 2022 con il club tedesco. Quando mancano pochi mesi all’inizio della nuova stagione, si può provare a giocare al ribasso sul prezzo, attualmente fissato intorno ai 18 milioni di euro, come riporta la Gazzetta dello sport: la speranza è che si possa scendere intorno ai 12 complessivi. Su Grillitsch si registra anche l’interesse del Milan, che lo monitora per completare la mediana attualmente a disposizione di Stefano Pioli (che segue anche il francese reduce dall’esperienza napoletana Bakayoko).

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com