Calciomercato Napoli OF News

Thorsby-Napoli, Cm.com: 3 grandi ostacoli rendono difficile questa pista

Giuntoli

ULTIMISSIME THORSBY NAPOLI – Tre grandi ostacoli rendono difficile l’operazione Thorsby-Napoli. Il calciatore della Sampdoria avrebbe raccolto diversi attestati di stima, in particolare la squadra azzurra sembrerebbe quella più interessata. La dirigenza partenopea ha già iniziato da tempo a guardarsi intorno, nonostante per il mercato si attendono le indicazioni del nuovo allenatore Luciano Spalletti. Da diverse settimane rimbalza il nome del 25enne norvegese, ma l’affare si presenta in salita.

LEGGI ANCHE: Napoli, De Laurentiis: “Rinnovo Insigne? Dipende da lui. Se s’è stancato di Napoli…”

Thorsby-Napoli, Cm.com: 3 grandi ostacoli rendono difficile questa pista

Secondo quanto si legge sul calciomercato.com, tre ostacoli insidiano l’affare Thorsby-Napoli. Il primo sarebbe di carattere economico, la quotazione del calciatore sarebbe stata giudicata troppo alta: la Doria sarebbe intenzionata a chiedere almeno 8 milioni, mentre De Laurentiis non sembrerebbe disposto ad andare oltre i 6 milioni. Il patron ha detto chiaramente nella conferenza stampa della scorsa settimana che il budget dovrà essere ridimensionato e dunque sul mercato in entrata cercherà di contenere le spese. Naturalmente prima di ogni acquisto dovrà esserci qualche cessione, ma non prima di consultare il nuovo allenatore.

Infatti il secondo ostacolo sarebbe di natura tecnica: Thorsby, per caratteristiche, non potrebbe essere il sostituto di Fabian Ruiz come si vociferava, ma al contrario è più un centrocampista da affidare ad un giocatore di qualità. Dunque, anche se fosse ceduto lo spagnolo il norvegese non andrebbe a ricoprire il suo ruolo. A complicare il tutto ci sarebbe la concorrenza per il giocatore. Come spiega il portale, le qualità fisiche del doriano stuzzicherebbero le fantasie degli inglesi e non è escluso che dalla Premier League possano arrivare sondaggi per il suo cartellino.

Serena Grande

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com