Napoli Napoli OF News

Sky – Il Napoli è al Maradona per i tamponi, domani tutti a Castel Volturno

NAPOLI MARADONA CASTEL VOLTURNO – È iniziato il Napoli di Luciano Spalletti. Oggi la squadra si è ritrovata allo stadio Maradona dopo le vacanze estive per effettuare i tamponi così come da protocollo. Domani gli azzurri si riuniranno di nuovo al Centro tecnico di Castel Volturno, dove avranno anche l’opportunità di incontrare per la prima volta il nuovo allenatore prima della partenza per Dimaro, cioè la prima tappa del ritiro estivo in vista della prossima stagione.

Il Napoli è al Maradona per i tamponi, domani tutti a Castel Volturno

Oggi è il primo giorno del nuovo Napoli di Luciano Spalletti, ma solo formalmente. Secondo quanto racconta la redazione di Sky, alle ore 14.30 i calciatori si sono ritrovati allo stadio Maradona dove sono stati sottoposti al tampone anti-covid come previsto dal protocollo. Fuori all’impianto di Fuorigrotta c’erano anche alcuni tifosi partenopei, che hanno atteso l’arrivo dei propri beniamini. Tra i più acclamati dalla folla c’era naturalmente il nuovo tecnico, al quale hanno dato il loro benvenuto. Cori e applausi anche per i senatori compagni di squadra e amici Koulibaly e Ghoulam, quest’ultimo ancora alle prese con le terapie dopo l’ennesimo infortunio in campionato.

Quali calciatori mancavano?

Naturalmente non tutti i calciatori del Napoli erano presenti. Tra l’Europeo e le altre competizioni internazionali, sono numerosi gli azzurri che hanno saltato l’incontro di questa mattina. Primi fra tutti Insigne, Di Lorenzo e Meret, vincitori dell’Euro 2020, che solo ieri hanno terminato il loro percorso con la Nazionale. Questo pomeriggio sono stati ospiti del Presidente Mattarella, stasera ceneranno con la squadra in albergo e poi da domani mattina saranno in vacanza. Dunque si aggregheranno al resto dei partenopei nella seconda tappa a Castel di Sangro, così come tutti gli altri nazionali, fatta eccezione per Lobotka, Zielinski e Elmas che riusciranno ad essere a Dimaro.

Al ritiro parteciperanno anche i tesserati del Napoli che l’anno scorso hanno giocato in altre squadre. Proveranno a convincere Spalletti del loro talento e delle proprie qualità nel corso della preparazione al campionato. Si tratta di giocatori come Sebastiano Luperto, Adam Ounas e Gennaro Tutino.

Serena Grande

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com