Napoli Napoli OF News

GdS – Rinnovo Insigne: Spalletti, abile mediatore tra il capitano e ADL. Telefonate di stima e gesti concludenti potrebbero convincere Lorenzo a restare

Insigne

Al centro dell’attenzione azzurra c’è inevitabilmente la questione rinnovo che interessa Lorenzo Insigne. Sarà ancora capitano del Napoli dopo la scadenza del suo contratto nel 2022? Interrogativo che tenta faticosamente di trovare una risposta per sé. Intanto, non si respira un clima propriamente ottimistico nel club partenopeo ma c’è un elemento che viaggia in controtendenza: la presenza di Luciano Spalletti, possibile mediatore tra il numero 24 ed il presidente. Ne parla l’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport.

GdS – Rinnovo Insigne: Spalletti, abile mediatore tra il capitano e ADL. Telefonate di stima e gesti concludenti potrebbero convincere Lorenzo a restare

Dal suo approdo sulla panchina del Napoli, il tecnico di Certaldo è stato chiaro: ha espresso gradimento per la rosa. In queste giornate così particolari, in tema di rinnovo per Lorenzo Insigne, il capitano potrebbe non essere più tale ed andare a prestare la sua arte calcistica altrove. Ancora distanza tra le parti, lo strappo con patron Aurelio De Laurentiis. In questo clima rigido e distaccato, il barlume di speranza per il suo rinnovo potrebbe portare il nome di Luciano Spalletti. Con la sua diplomazia, infatti, e le sue telefonate di stima per Lorenzo, il neo allenatore del Napoli potrebbe ricucire lo strappo attualmente esistente tra presidente e giocatore.

Il suo apprezzamento per le qualità calcistiche di Insigne è tangibile e nel suo Napoli vorrebbe il numero 24 ancora come capitano e leader della squadra. Reduce dal successo con la maglia dell’Italia, ad Euro2020, Insigne è un calciatore corteggiato e stimato. E proprio in nome della sua fama, Spalletti vuole provare a smussare angoli e tensioni. Senza invadere il campo della società, il tecnico sta provando ad agire parole eloquenti e sincera stima, per convincere il capitano a restare. D’altro canto, Lorenzo Insigne ha proprio bisogno di sentirsi al centro di un progetto e chissà che le telefonate di Spalletti abbiano suscitato in lui in giusto effetto.

Emiliana Gervetti

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com