News

Sky – Aia, Calvarese si dimette per motivi di lavoro

Calvarese

Dopo le squalifiche di La Penna e Pasqua per le vicende legate ai rimborsi, la squadra degli arbitri perde un altro componente: Gianpaolo Calvarese ha infatti rassegnato le dimissioni per motivi legati ad un’attività imprenditoriale familiare.

Conflitto di interessi

L’azienda della famiglia Calvarese produce infatti integratori sportivi e dunque, per allargare il mercato anche ala Serie A e la Serie B, sono state necessarie le dimissioni per evitare un conflitto di interessi. A questo punto il designatore Rocchi avrà a disposizione solo 48 arbitri per la prossima stagione. L’ultima partita in serie A per Calvarese è stata Juventus-Inter, con tutte le polemiche che si è trascinata dietro.

LEGGI ANCHE: Mediaset, Sabatini: “Ritorno negli stadi? Al 100% chi è vaccinato deve entrare. Spalletti mi dà molta fiducia ma per fare pronostici sul Napoli bisogna capire chi andrà via. Su Hysaj e i tifosi della Lazio…” [ESCLUSIVA]

Se vuoi sapere di più sul Napoli tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com