Altre squadre News

FIGC, la lettera aperta di Gravina: “Europei? Abbiamo vinto tutti insieme”

Gravina presidente figc

Una lunga lettera di ringraziamento, firmata dal numero uno della federcalcio italiana. Italia che è tornata a festeggiare un trofeo dopo quindici anni: la coppa dell’Europeo alzata da capitan Chiellini lo scorso 11 luglio è la vittoria di tutti. E Gravina lo attesta in una nota commossa. “Grazie Azzurri, grazie a tutti gli italiani. Insieme abbiamo vinto il secondo Europeo della nostra storia”, è l’incipit.

FIGC, la lettera aperta di Gravina: “Europei? Abbiamo vinto tutti insieme”

A dieci giorni dal trionfo continentale allo stadio di Wembley, Gabriele Gravina ha voluto rivolgere una lettera accorata al popolo azzurro, co-protagonista, a suo scrivere, della vittoria di Euro2020: “L’Azzurro ci unisce, lo abbiamo urlato al cielo di Londra finalmente tutti insieme, con orgoglio e un forte un senso di liberazione, dopo oltre un anno e mezzo doloroso. Ho scritto insieme, perché niente come l’Azzurro riesce ad unirci superando ogni campanilismo. Un colore che comprende tutti gli altri e sprigiona passione, quella che ha fatto battere all’unisono i nostri cuori in un mese di intense emozioni”. E continua: “Una storia che ci riporta con un filo tricolore ad un altro 11 luglio, quello del 1982, all’esultanza di Sandro Pertini al Santiago Bernabeu e poi di nuovo a quella del Presidente Mattarella a Wembley, all’orgogliosa e composta felicità di Enzo Bearzot e di nuovo al carisma e alla commozione di Roberto Mancini. Questa Nazionale è entrata nella storia e lì rimarrà per sempre. Perché quello che ha compiuto, nel momento e nel modo in cui lo ha fatto ha reso onore al nostro Paese e fieri gli italiani. Questa Nazionale è l’Italia perché si sacrifica, ride, piange, lotta, cade e si rialza. È la Nazionale di tutti, nessuno escluso. È la Nazionale che ci piace tifare perché ci rappresenta, un gruppo unito capace di superare le difficoltà sempre col sorriso sulle labbra – ricorda il numero uno della FIGC – All’inizio del nostro percorso tutto questo poteva sembrare solo un sogno, ma gli Azzurri hanno dimostrato di saperlo avverare sulle ali dell’entusiasmo di un Paese unito. E allora grazie Azzurri, grazie a tutti gli italiani. Insieme abbiamo vinto il secondo Campionato Europeo della nostra storia”.

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com