Calciomercato Inter Interviste Lazio

I dirigenti di Inter e Lazio rispondono su Correa: “Stiamo trattando”

Correa

Non si nascondono, Beppe Marotta e Igli Tare, dirigenti rispettivamente dei nerazzurri e dei biancocelesti. Oggetto della discussione el Tucu Correa, al centro di una trattativa che lo porterebbe a vestire la maglia dell’Inter su esplicita richiesta del tecnico Simone Inzaghi.

I dirigenti di Inter e Lazio rispondono su Correa: “Stiamo trattando”

Intervenuto ai microfoni Sky prima della sfida contro l’Empoli, il diesse laziale Tare ha spiegato l’esclusione di Joaquin Correa: “Si sa che vuole lasciare la Lazio – ha detto il dirigente albanese -, c’è questa possibilità che esiste con l’Inter, vediamo nelle prossime ore. Per noi è un giocatore importante, lui lo sa, non dipende da noi ma dall’Inter e poi vediamo. Non c’è solo l’Inter, c’è qualcosa all’estero ma il desiderio del ragazzo è di rimanere in Italia. Con l’Inter una vera trattativa non c’è mai stata, ci sono le volontà delle parti ma non è una vera trattativa. I procuratori stanno facendo un grande lavoro, vediamo nelle prossime ore. L’importante è che chi rimane deve essere contento di vestire questa maglia. Correa si è sempre comportato bene anche in questa fase di preparazione, serve pazienza per un verso o per un altro”. Da Milano, sponda Inter, poche ore prima ha parlato Marotta, confermando le volontà di Inzaghi, ovvero l’acquisto di un’altra punta: “Siamo alla ricerca di un altro attaccante – ha detto il dirigente nerazzurro, che qualche settimana fa si è fatto scappare anche il nome dell’argentino della Lazio -, compatibilmente con quello che offre il mercato e con la disponibilità economica che abbiamo. Siamo sicuri che faremo la scelta migliore, la lotta per lo scudetto sarà insidiosa ma dando il meglio di noi potremo toglierci delle soddisfazioni”.

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com