Empoli Interviste Lazio News

La Lazio soffre tremendamente ad Empoli ma porta a casa tre punti. Sarri: “Serve tempo”

Sarri

Il nuovo tecnico biancoceleste, ex illustre ieri al Castellani, trova subito la vittoria e guarda avanti pensando al tanto lavoro ancora da fare: “Ho visto buona qualità”. Pur con qualche sofferenza di troppo e con tante cose ancora da rivedere la sua Lazio coglie i tre punti che voleva dalla trasferta di Empoli.

La Lazio soffre tremendamente ad Empoli ma porta a casa tre punti. Sarri: “Serve tempo”

La sua squadra ha sofferto tantissimo contro le matricole empolesi di mister Andreazzoli. Inizia comunque con una vittoria Maurizio Sarri sulla panchina della Lazio. 3-1 sul suo ex Empoli, con i gol di Milinkovic, Lazzari e Ciro Immobile su rigore. Il tecnico ex Napoli, ai microfoni di Dazn, ha detto la sua sulla partita e non solo: “Sempre emozionante venire a Empoli, ma qui ci sono tante persone che sento spesso. Sono consapevole di dovergli parte della mia carriera. Sono persone che sanno fare calcio e gli auguro il meglio in campionato. Il calcio in Italia? Europeo eccezionale, ma non penso che le nazionali attraversano un movimento. In Italia giocano 40 italiani, in Inghilterra 30 inglesi. Il nostro movimento non è cresciuto, hanno fatto un miracolo loro. Mi dispiace che sia sparito De Zerbi nel nostro calcio. Il sarrismo nella Lazio? Normale ce ne sia poco, ma stasera siamo usciti con buona qualità diverse volte. Questa è una squadra che viene da un percorso diverso. Normale che ancora ci sia una percentuale non alta dei miei metodi”. Soddisfatto dei suoi e dei complimenti del collega biancoceleste, Aurelio Andreazzoli, sconfitto, sì, ma ottimista per il futuro dei suoi: “Mi fa piacere che l’allenatore si sia espresso così, ma questa sera non ci è andato molto per il verso giusto. I numeri parlano chiaramente, ci siamo fatti un calcio di rigore da soli, abbiamo preso un palo sull’1-1, una traversa, un salvataggio sulla linea: abbiamo tirato in porta il doppio della Lazio. I ragazzi hanno avuto una grande reazione nel secondo tempo, l’hanno fatto con grande partecipazione”.

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com