Interviste Napoli Napoli OF News

Fedele: “Napoli-Venezia? L’importante era vincere e lo si è fatto. Osimhen? Tanta ignoranza, il caso Immobile non c’entra nulla!”

Osimhen
Fedele: "Napoli-Venezia? L'importante era vincere e lo si è fatto. Osimhen? Tanta ignoranza, il caso Immobile non c'entra nulla!"

A Radio Marte nel corso della trasmissione “Marte Sport Live” è intervenuto Enrico Fedele, dirigente.

Fedele: “Napoli-Venezia? L’importante era vincere e lo si è fatto. Osimhen? Tanta ignoranza, il caso Immobile non c’entra nulla!”

“Napoli-Venezia? L’importante era vincere e si è fatto, non si discute proprio. Non guardiamo com’è stata vinta, onore al merito e andiamo avanti. Il dato negativo è che si è tirato in porta solo 4 volte, nel secondo tempo qualcosa in più c’è stato. Osimhen? Noi vogliamo stravolgere le regole, c’è tanta ignoranza da parte di tanti che ripetono cose senza informarsi. Ho sentito varie cose, viene invocata la prova del filmato. Ma questo non è possibile, è inammissibile! Aureliano dev’essere ascoltato e dovrebbe dire che si è sbagliato ma non ci può essere ricorso con un filmato, la prova filmata viene richiesta quando l’arbitro non vede o quando c’è uno scambio di persona.

Il caso Immobile? La squalifica fu commutata da 2 a 1 giornata dal Giudice Sportivo e non dalla Corte d’Appello, perché il Giudice Sportivo capì poi che non c’era volontarietà. Oggi come oggi avrebbe dovuto giudicare il Giudice Sportivo, che però ha dato 2 giornate. Il referto lo inchioda, parla di schiaffo violento con palla a distanza. Il referto sarà anche sbagliato ma dire che con la prova televisiva si può cambiare e che l’episodio di Immobile è uguale è disinformazione. I giudici di secondo grado chiameranno Aureliano e può darsi che magari lui dovrà rimangiarsi qualcosa. Non so quanti lo farebbero però.

Ounas via? Dipende dall’offerta ma io lo terrei perché a partita in corsa può spaccare la gara. Poi se c’è un’offerta vantaggiosa il Napoli dovrà fare cassa. Amrabat è l’uomo giusto? Sì, a me piace. Non credo che il Napoli sia sgangherato però oggettivamente serve un centrocampista. Per cambiare giocatori bisogna avere acquirenti, non è che il Napoli non abbia voluto vendere ma nessuno ha voluto acquistare alle cifre del Napoli. De Laurentiis ha parlato chiaramente per la prima volta, in 2 anni ha perso tanti soldi e dobbiamo metterci nei suoi panni.

Partite come Napoli-Verona si vincono nel bene o nel male, con il buonismo o negli spogliatoi. Al Napoli serve il centrocampista più del terzino. Koopmeiners? Magari, a me però andrebbe bene anche Amrabat. Credo che oltre a noi ci sia anche l’Atalanta sul ragazzo, a 2 giocherebbe perfettamente insieme a Demme”.

LEGGI ANCHE: ESCLUSIVA – Avv. Grassani: “Ricorso Osimhen? Entro domani accesso agli atti. Non era un gesto violento, il riferimento è il caso Immobile-Vidal”

Claudio Agave

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com