Altre squadre Calciomercato News SOCIAL

Tottenham, dietrofront Kane: “Voglio restare e ripagare i tifosi con un trofeo”

Il vice-campione d’Europa somatizza il mal di pancia estivo e rilancia le sue ambizioni Spurs: “Pronto a raggiungere successi qua”. “Let’s do this” (Proviamoci, ndr): il Tottenham, attraverso un tweet ha accolto così le parole del suo centravanti che ha dunque annunciato di restare in forza agli inglesi in questa stagione mettendo fine alla telenovela con il Manchester City che andava avanti da prima dell’inizio dell’Europeo.

Tottenham, dietrofront Kane: “Voglio restare e ripagare i tifosi con un trofeo”

“È stato incredibile vedere l’accoglienza dei tifosi del Tottenham domenica e leggere alcuni dei messaggi d’affetto che ho avuto nelle ultime settimane. Resterò al Tottenham quest’estate e sarò concentrato al 100% per aiutare la squadra a raggiungere il successo”: parole e musica per i supporters Spurs che possono contare ancora sul proprio diamante grezzo, Harry Kane, al centro di voci di mercato che lo avrebbero voluto lontano dal club. Certo, le parole di maggio non erano per niente rassicuranti: Kane manifestò la volontà di “cambiare aria”, provare a vincere qualcosa. Dai piani alti della società si limitarono a un “no comment”, respingendo ogni offerta capitata per il capitano inglese.

Tottenham, Kane choc: “Voglio cambiare aria”. Ma dal club c’è un “no comment”

Termina dunque qui una delle telenovele dell’estate, con il Manchester City che dovrà rimandare alla prossima estate l’assalto al centravanti e capitano dell’Inghilterra, per cui si era spinto a offrire fino a 150 milioni di sterline.

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com