Napoli Napoli OF News

Sampdoria, Ferrero su Petagna: “E’ il Napoli che ha detto no. Situazione bizzarra”

Il presidente della Sampdoria, Massimo Ferrero, intervistato da Sky, commenta la situazione di mercato su Andrea Petagna.

Il Napoli di Luciano Spalletti si prepara alla terza giornata di campionato, l’impegnativo appuntamento contro la Juventus. Alla scorsa gara, contro il Genoa, gli azzurri hanno portato a casa i tre punti grazie alla rete di Andrea Petagna. L’ex Spal ha segnato il 2-1 in un momento critico della partita, portando i compagni alla vittoria. Il nome del numero 34 del Napoli, in questi giorni, è stato sotto i riflettori. Nel possibile futuro dell’attaccante si intravedeva la Sampdoria. Di seguito, le parole del presidente blucerchiato, Massimo Ferrero, a proposito dell’azzurro.

Sampdoria, Ferrero su Petagna: “E’ il Napoli che ha detto no. Situazione bizzarra”

Il bilancio del club genovese e gli obiettivi blucerchiati. Questi, i temi del discorso affrontati dal patron della Sampdoria, Massimo Ferrero. Intervistato da Sky, il presidente doriano si è soffermato sulla questione Petagna, nome, ultimamente, fortemente accostato alla realtà del club del Ferraris.

Il commento di Ferrero

“Situazione bizzarra”. Così, viene definito dal numero 1 della Sampdoria, il clima venutosi a creare intorno all’attaccante partenopeo. “Erano dieci giorni che se ne parlava”, prosegue Ferrero. “I miei dirigenti hanno parlato con Giuntoli facendo quanto dovevano fare, alla terza richiesta si è accettato tutto”. Arriva al dunque, poi, il patron della Samp: “Quello che è successo andrebbe chiesto ad Aurelio De Laurentiis. E’ un uomo molto generoso ma particolare. E’ il Napoli che ha detto no, io l’ho aspettato fino all’una, tant’è che abbiamo fatto Caputo last minute”. Infine Ferrero dà un giudizio al numero 34 del Napoli: “E’ un ottimo attaccante, da un male va tirato fuori un bene”.

Emiliana Gervetti

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com