Juventus Napoli OF News

Juventus, Mckennie è recidivo: il bianconero ha violato la bolla negli States. C’è già un precedente alla vigilia del Napoli

McKennie

Il calciatore statunitense ci ricasca: ESPN ha infatti rivelato alcuni dettagli sul suo allentamento dal ritiro della nazionale a stelle e strisce sostenendo che il manager Berhalter lo ha espulso per aver passato una notte fuori dalla bolla di Nashville, e in un’altra serata avrebbe portato in ritiro una persona non autorizzando violando in tutti e due i casi i protocolli per il Covid. 

Juventus, Mckennie è recidivo: il bianconero ha violato la bolla negli States. C’è già un precedente alla vigilia del Napoli

Il giocatore statunitense ha già fatto rientro a Torino, c’è chi sostiene che anche la Juventus non sia per nulla contenta del suo comportamento mentre c’è chi sostiene che vista l’emergenza in vista della gara di sabato al Maradona di Napoli, il giocatore potrebbe comunque prendere parte alla trasferta all’ombra del Vesuvio. Mckennie ha trascorso una notte fuori dalla bolla di squadra organizzata dalla federazione statunitense a Nasvhville, in Texas. Inoltre, l’atleta avrebbe trascorso un’altra serata del ritiro nella propria camera d’albergo ma in compagnia di una persona non autorizzata, infrangendo così più volte la bolla organizzata per proteggere la squadra dal rischio di contagio. Un rischio molto sentito oltreoceano, spiega il portale sportivo americano, dopo che per esempio a inizio agosto Christian Pulisic è risultato positivo al Coronavirus.

Juventus, festa in casa McKennie: violate norme anti-Covid, c’erano anche altri due tesserati

L’emittente televisiva statunitense, infine, torna sulla recidiva del giovane (e indisciplinato) Weston, ricordando come già nello scorso campionato fu sospeso dal suo vecchio allenatore alla Juve Andrea Pirlo per le violazioni alla normativa anti-Covid italiana organizzando una festa o cena a casa propria. A dovere di cronaca è anche giusto ricordare che il centrocampista, che nel frattempo è tornato a casa Juventus, si è già scusato pubblicamente per il proprio comportamento.

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com