Napoli Napoli OF News

Osimhen trascina il Napoli, Leicester beffato: azzurri pareggiano 2-2 in rimonta

Osimhen

ULTIME EUROPA LEAGUE – Partita bellissima al King Power Stadium tra Leicester e Napoli. Ottima partita degli azzurri che possono recriminare per le tante occasioni sprecate. Sotto 2-0 al 65′, la squadra di Spalletti non si è disunita ed è riuscita a trovare la forza di pareggiare la partita.

Osimhen trascina il Napoli, Leicester beffato: azzurri pareggiano 2-2 in rimonta

Nel primo tempo il Leicester parte fortissimo, grazie anche al sostegno iniziale del pubblico, e passa in vantaggio dopo 8 minuti con il gol di Ayoze Perez. Azione sviluppata sulla sinistra che permette a Barnes di mettere un cross perfetto per lo spagnolo che non sbaglia e porta in vantaggio le Foxes. Dopo un avvio un po’ timido il Napoli riesce però a crescere e ad aumentare l’intensità. La seconda metà della prima frazione è tutta a favore degli azzurri che sfiorano il pareggio più volte prima con Osimhen, poi con Zielinski e anche con Insigne e Lozano. Purtroppo però è mancata la cattiveria giusta per bucare Schmeichel e pareggiare la partita.

La seconda frazione si apre con il Napoli all’attacco. Il gol però non arriva e il Leicester quindi punisce. Al minuto 58 mette a segno il 2-0 con Daka che, però, si trova in fuorigioco al momento dell’ultimo passaggio e quindi viene annullato il gol. E’ soltanto un avvertimento. Il Napoli si fa sorprendere nuovamente pochi minuti dopo: questa volta però è tutto regolare. Barnes firma il 2-0 al 64′. Gli azzurri riescono a reagire subito al doppio svantaggio e 5 minuti dopo trovano finalmente il gol con Victor Osimhen che finalizza una bellissima azione. Sul finale gli azzurri tentano il forcing finale e trovano il gol del pareggio sempre con l’attaccante nigeriano. Assist perfetto di Politano per la testa del numero 9 che non sbaglia e pareggia i conti. Alla fine il Leicester termina il 10 uomini la partita per l’espulsione di Ndidi. Gli azzurri però non riescono nella rimonta completa.

Tutto sommato Spalletti può tornare a casa soddisfatto dopo la prestazione al King Power Stadium. La sua squadra ha attaccato per larghi tratti della gara e sfiorato il gol più volte. Il punto conquistato in casa della più pericolosa del girone può essere fondamentale.

Antonio Del Prete

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com