Napoli Napoli OF News Udinese

Udinese-Napoli, le probabili formazioni: Stryger Larsen in campo, in dubbio Mario Rui e Zielinski

UDINESE NAPOLI PROBABILI FORMAZIONI – Questa sera il Napoli scenderà in campo contro l’Udinese alla Dacia Arena per la quarta giornata di Serie A. Luciano Spalletti sogna la vetta della classifica in solitaria, vuole approfittare dei passi falsi della milanesi e della franata della Roma per diventare capolista. Ma avrà difronte a sé una squadra che ha vinto due partite su tre e che, quindi, è solo a -2 dai partenopei. Al momento ci sono ancora dubbi per le formazioni, ne parla l’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport che riporta le probabili scelte dei due allenatori.

LEGGI ANCHE: Gds – Il Napoli sogna la vetta, ieri Spalletti e i calciatori hanno visto Juve-Milan

Le probabili formazioni di Udinese-Napoli

In casa Napoli c’è ancora qualche dubbio di formazione ed è probabile che le scelte verranno fatte in base al modulo 4-2-3-1. Ormai con a disposizione Zambo Anguisa, che si è integrato molto bene, Luciano Spalletti può mettere in atto il suo schema prediletto negli ultimi anni, anche se pare che non sia deciso a mettere da parte il 4-3-3 definitivamente. Tra i convocati sono tornati Meret e Mario Rui e se per il secondo c’è dubbio sul suo impiego, per il primo sembra proprio che Ospina sia ancora il favorito. In difesa ci sarà l’immancabile Koulibaly con Manolas (anche se per Il Corriere dello Sport potrebbe essere confermato Rrahmani). Il terzino portoghese è in ballottaggio con Juan Jesus, mentre Di Lorenzo torna sulla corsia di sinistra. Nella linea a due, Anguissa e Fabian Ruiz coprono le spalle a Insigne, Zielinski (per la rosea è in competizione con Elmas) e Politano che dovrebbe avere la meglio su Lozano. In avanti l’autore della doppietta a Leicester, Osimhen.

I padroni di casa partiranno con un 3-5-2. Gotti si copre togliendo Deulofeu in attacco e punta su un centrocampista offensivo come Pereyra in coppia con Pussetto. Torna in campo nonostante ancora con qualche fastidio Stryger Larsen come ala sinistra, dalla parte opposta Molina con Walace al centro tra Arslan e Makengo. In difesa Becao, Nuytinck e Samir davanti a Silvestri.

UDINESE (3-5-2): Silvestri; Becao, Nuytinck, Samir; Molina, Arslan, Walace, Makengo, Larsen; Pereyra, Pussetto. All. Gotti

NAPOLI (4-2-3-1): Ospina; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mario Rui; Anguissa, Fabian Ruiz; Politano, Zielinski, Insigne; Osimhen. All. Spalletti

Serena Grande

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com