Napoli Napoli OF News Torino

Napoli, le ultime in vista di domenica: speranze per Meret dal 1′. Out Malcuit, verso la convocazione Ghoulam

Un primato da difendere, tutti verso la stessa direzione. L’obiettivo di Luciano Spalletti e del Napoli è ben chiaro: continuare la marcia cercando di fare più punti possibili non solo per la classifica e per continuare a coltivare ambizioni scudetto, ma anche per eguagliare – e magari superare – uno dei record della Serie A che, soprattutto in un campionato sempre più equilibrato, sembravano destinati a durare per molto tempo. Era il 2013-14 quando la Roma di Rudi Garcia riuscì a centrare i 3 punti nelle prime 10 giornate, un risultato che Spalletti ha nel mirino. Toro avvisato.

Napoli, le ultime in vista di domenica: speranze per Meret dal 1′. Out Malcuit, verso la convocazione Ghoulam

Sono rientrati nella giornata di martedì i nazionali azzurri Di Lorenzo, Insigne e Meret, mentre nella mattinata di mercoledì sono rientrati a Castel Volturno Anguissa ed Elmas. Nel pomeriggio è atteso Victor Osimhen (e probabilmente anche Zielinski e Rrahmani). La vera problematica riguarda David Ospina, che sarà impegnato domani, giovedì, nella sfida contro l’Ecuador e rientrerà a Napoli solo nella giornata di sabato (in preallarme Meret). In campo domani sera anche Lozano col suo Messico, con Politano che sarà con ogni probabilità titolare sulla corsia destra dell’attacco.

Kevin Malcuit nei giorni scorsi ha accusato una distrazione di primo grado del soleo sinistro: il terzino dovrebbe rientrare non prima di metà novembre, aprendo così una piccola emergenza sulle corsie difensive (con il solo Alessandro Zanoli alternativa di ruolo a Di Lorenzo). Faouzi Ghoulam, infine, dopo essere stato convocato per la trasferta di Firenze, lavora intensamente per avere anche qualche minuto in campo a gara in corso contro i granata. Stanno recuperando dai loro infortuni anche Ounas e Lobotka, le loro situazioni sono monitorate giorno per giorno. Ma le sensazioni sono positive. E c’è Dries Mertens (ormai pienamente recuperato) che scalpita. Del resto c’è un primato da difendere, tutti verso la stessa direzione.

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com