Interviste Napoli OF News

Spalletti: “Insigne non è entrato per un affaticamento muscolare! Orgoglioso della squadra”

Spalletti

SALERNITANA NAPOLI – Luciano Spalletti ha rilasciato alcune dichiarazioni a Dazn nel post partita di Salernitana-Napoli: “Insigne ha un affaticamento muscolare, si rischiava di perderlo. Se la squadra avesse avuto bisogno di un’altra qualità l’avrei chiamato, ma serviva gestire la partita. Non mi sembrava opportuno far entrare un giocatore tecnico quando si erano fatti cambi fisici. Con Osimhen abbiamo aspettato, non è migliorato. Invece con Insigne ho parlato e lui ha detto che se ci fosse stato bisogno avrebbe rischiato per dare una mano. Non c’è nessun caso”.

Spalletti: “Espulsione di Koulibaly al limite”

“Nel primo tempo abbiamo scelto Dries, sapevamo che poi avremmo dovuto fare il cambio. Poi quando la partita si fa più fisica è naturale che ci vuole un calciatore con quelle caratteristiche. Come avevamo detto la partita è stata difficile, perché ad entrambe le squadre servivano i tre punti. Io sono orgoglioso di essere stato accettato in un gruppo fantastico, gente seria  che attecchisce e prende botta quando gli si chiede di alzare l’asticelle. Tutti qui vogliono il bene dei tifosi, della società e la squadra vuole fare tutto per migliorare. Con chi ho parlato a fine gara? Con mio figlio Samuele, qui per vedere la partita. Gli ho detto di non venire perché non c’erano i tifosi azzurri, ma lui ha deciso di venire lo stesso.

Koulibaly? Espulsione al limite, però Fabbri ha deciso così ed è giusto che decida l’arbitro. Dovremmo saper sopperire a questa assenza. Coppa d’Africa? Vedremo, la squadra oggi l’ha fatta il Napoli. Sono stati perfetti. Abbiamo dimostrato che anche quelli che hanno giocato di meno sono importanti per vincere le partite”.

Serena Grande

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com