News

Finisce l’era di Valentino Rossi, Yamaha M1: “Le storie d’amore più belle finiscono”

Valentino Rossi
(Photo by Mirco Lazzari gp/Getty Images)

ULTIME VALENTINO ROSSI – Finisce l’era di Valentino Rossi. La MotoGp – ma possiamo anche dire tutto il mondo dello sport – partecipa con commozione all’ultimo giro del campione italiano. L’addio alle corse del numero 46 si candida a uno dei momenti più memorabili dello sport, un evento che certamente non lasca indifferente neppure uno spettatore disattento.

Finisce l’era di Valentino Rossi, Yamaha M1: “Le storie d’amore più belle finiscono”

Il decimo posto del campione 42enne è l’ultimo capitolo di una carriera inimitabile, ricca di successi, emozioni e affetto. Dopo Valencia, Rossi inizia la seconda parte della sua vita ma non prima di un ultimo saluto dalla sua amata Yamaha M1. Ecco alcuni passaggi della lettera a sorpresa all’ormai ex pilota: “Ricordo sabato 24 gennaio 2004 come fosse ieri. Il nostro primo appuntamento in Malesia. Aspettavo uno come te da così tanto tempo. Ero nervosa, ma è stato amore a prima vista per entrambi. Ho capito subito che la nostra relazione sarebbe stata qualcosa di veramente speciale. Abbiamo avuto quell’innegabile scintilla irripetibile e tutti i pezzi del puzzle si sono riuniti. Non dimenticherò mai come ci siamo fermati sull’erba a Welkom nel 2004. Solo noi due, rendendoci conto che io e te insieme avevamo ragione – e che questo era solo l’inizio”.

Poi continua: “Ti ho sostenuto con tutto il cuore. Ho combattuto tutte le tue battaglie con te. Solo io sono stato in grado di renderti gli sport motoristici entusiasmanti fino alla fine. Dal nostro primo bacio sull’erba a Welkom al nostro ultimo ballo a Valencia quest’anno, abbiamo vissuto tante avventure straordinarie”. Conclude: “Eravamo io e te contro il mondo. Tu ed io eravamo “O si corre o si Muore”. Ma, purtroppo, anche le storie d’amore più belle finiscono. Valentino, sei parte di me. Parte della mia storia. Parte di ciò che sono oggi e di chi sarò molto tempo dopo che ci separeremo. La nostra è una connessione davvero speciale e mi mancherai più di quanto saprai mai. Grazie, Valentino”.

Serena Grande

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com