Napoli OF News Sampdoria

Sampdoria, dopo l’arresto arrivano le dimissioni di Ferrero da presidente blucerchiato

Massimo Ferrero

Con un comunicato, il club ligure annuncia l’uscita ufficiale dalla società del suo presidente. Massimo Ferrero, infatti, si dimette.

Sampdoria, dopo l’arresto arrivano le dimissioni di Ferrero da presidente blucerchiato

Massimo Ferrero, come annunciato qualche ora fa, è stato arrestato dalla Guardia di Finanza nell’ambito di un’inchiesta della procura di Paola (Cosenza) per reati societari e bancarotta. L’imprenditore romano è stato arrestato a Milano e portato nel carcere di San Vittore, mentre per altre cinque persone sarebbero stati disposti i domiciliari. Tra queste Giorgio e Vanessa Ferrero, rispettivamente nipote e figlia del presidente blucerchiato. In totale sarebbero nove le persone indagate nell’inchiesta della procura. Al centro dell’indagine investimenti in provincia di Cosenza, che avrebbero portato al fallimento di quattro società. In un comunicato (sotto il testo integrale) la Sampdoria ha comunicato la decisione di Ferrero di dimettersi dal ruolo di presidente del club.

La decisione è stata annunciata dal club blucerchiato in un comunicato, dopo l’arresto dello stesso Ferrero per fatti non collegati alla gestione della Samp, “proprio per tutelare al meglio gli interessi delle altre attività in cui opera, e in particolare isolare anche ogni pretestuosa speculazione di incidenza di un tanto rispetto all’U.C. Sampdoria e al mondo del calcio”.

Se vuoi sapere di più sul Napoli tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com