Empoli Napoli OF News Udinese

Di Natale, paura per l’ex capitano dell’Udinese: rapinato nella sua casa ad Empoli

di natale

Attimi di terrore per l’ex attaccante della Nazionale italiana, in compagnia di moglie e figli. Pistola puntata alla testa e fuga con lauto bottino per i malviventi…

Di Natale, paura per l’ex capitano dell’Udinese: rapinato nella sua casa ad Empoli

Secondo quanto riporta la polizia, un gruppetto di almeno cinque persone avrebbe agito contro l’ex attaccante napoletano Totò Di Natale, aspettandolo mentre rientrava in casa all’ora di cena presso la loro villa di Ponzano, frazione di Empoli, accompagnato dalla moglie e i due figli. Quindi i malviventi gli avrebbero puntato una pistola alla tempia, e si sarebbero fatti consegnare un orologio del valore di 30mila euro. Gli autori del furto si sono poi dati alla fuga con il bottino. L’attuale allenatore della Carrarese e la sua famiglia sono scossi ma sono rimasti illesi, sull’episodio sta indagando la polizia per definire la vicenda in tutti i suoi aspetti. Nel 2012 Di Natale subì un altro furto, sempre nei pressi della sua abitazione empolese: in quell’occasione gli furono sottratti gioielli e altri preziosi.

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com