Altre squadre Napoli OF News

Salernitana, domani la decisione del Consiglio Federale. Ma si va verso la proroga a giugno

Salernitana

Dopo che l’assemblea di Lega di Serie A ha votato all’unanimità affinché la Figc conceda una proroga del termine per la cessione della società, che scade il 31 dicembre, fino al 30 giugno 2022, adesso la palla passa al Consiglio federale che si riunirà domani. Dovesse arrivare il via libera, allora il club granata potrà concludere la stagione.

Salernitana, domani la decisione del Consiglio Federale. Ma si va verso la proroga a giugno

Domani il Consiglio Federale deciderà le sorti della Salernitana: si va verso la proroga a giugno. Nuovo istituto con condizioni di vendita più agevoli, si va verso un prezzo minimo di circa 20 milioni di euro. Potrebbe decadere l’obbligo del 5% a titolo cauzionale, lunedì 27 ci sarà l’assemblea dei soci per l’approvazione del bilancio. Il diesse campano, Angelo Fabiani, conferma la richiesta di proroga:  “Abbiamo chiesto una proroga per terminare il campionato, mi auguro che sia così”, ha detto ai microfoni di Radio anch’io sport. “La situazione è che abbiamo tempo fino al 31 per cedere la società – continua il dirigente granata -, ma abbiamo chiesto una proroga per terminare il campionato. Ci sono state tante manifestazioni di interesse per la Salernitana, evidentemente qualcosa non ha funzionato. Non si capisce perché nessuno si avvicini ad una società in attivo che non ha fatto spese folli e produce utili e non ha debiti. Qui si parla solo di Lotito ma c’è anche Mezzaroma, entrambi però non possono fare nulla e non possono parlare nemmeno con me. Richiamare Castori? Problema non è Castori né Colantuono il problema è trovare continuità”.

Se vuoi sapere di più sul Napoli tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com