Interviste Napoli Napoli OF News

Marrucco: “Osimhen? Una follia farlo giocare. Kim Min-jae? Pista abbastanza difficle, per me arriverà un giocatore navigato che conosce la Serie A” [ESCLUSIVA]

Osimhen
A Radio Marte nel corso della trasmissione "Si gonfia la rete" di Raffaele Auriemma è intervenuto Fulvio Marrucco, avvocato.

A Radio Marte nel corso della trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Fulvio Marrucco, avvocato.

Marrucco: “Osimhen? Una follia farlo giocare. Kim Min-jae? Pista abbastanza difficle, per me arriverà un giocatore navigato che conosce la Serie A” [ESCLUSIVA]

“Zola al Chelsea è ancora una leggenda, non hanno mai più dato la maglia numero 25 a qualcuno. A livello di fantasia non hanno mai visto nessuno come lui.

Kim Min-jae? Giocatore interessante ma chiaro che prendere uno che non conosce la lingua e il campionato sarebbe difficile. Di certo sarebbe il modo per sbloccare qualche cessione l’anno prossimo. Io però credo che arriverà un giocatore navigato, che conosce il campionato italiano e che nel giro di 20 giorni diventerà il quarto difensore. Comunque io la vedo una pista abbastanza difficile. Com’è successo per Anguissa, il Napoli deve sondare molto bene le proprie piste. In questo caso però è l’urgenza che esiste, perché tra pochi giorni si gioca contro la Juventus, peraltro con continue positività che vengono fuori.

Rinviare uno o due turni della Serie A? Può darsi, peraltro quest’anno ci sono i Mondiali in Qatar. Quando ho letto degli stadi chiusi al 50% la cosa che mi ha colpito è che al 75% eravamo tutti attaccati con alcuni settori vuoti. Mentre invece ora dovrebbe essere un posto sì e un posto no. Koulibaly guarito per giocare la Coppa d’Africa? Credo che sia proprio in fase di assoluta guarigione. Per un tale infortunio 40 giorni sono ampiamente prevedibili. Come ho letto, eventualmente l’allenatore del Senegal ha dichiarato che non gli farà giocare la prima partita.

Osimhen? Per me è una follia farlo giocare. Peraltro non avremo neanche notizie perché è positivo e non partirà più per Napoli”.

Claudio Agave

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com