Napoli Napoli OF News

Nuovo Decreto Covid: cosa cambia con quarantena e Super Green Pass

NUOVO DECRETO COVID – Cosa cambia con il nuovo Decreto Covid? Ieri si è riunito il Consiglio dei Ministri per discutere sulle nuove misure da adottare, in materia di quarantena e Super Green Pass (per guariti e vaccinati), ora obbligatorio per trasporti, fiere, impianti da scii, hotel e  anti altri luoghi di socialità e svago. Allo stadio tornerà la capienza al 50% e sarà sempre richiesta a mascherina Ffp2 per la quale sono stati discussi prezzi calmierati.

Nuovo Decreto Covid: cosa cambia con quarantena e Super Green Pass

Il Consiglio dei Ministri, su proposta del Presidente Mario Draghi e del Ministro della salute Roberto Speranza, ha approvato il nuovo Decreto Covid con misure meno serve, nonostante il diffondersi rapidamente della variante Omicron. Il testo prevede nuove misure in merito all’estensione del Green Pass rafforzato, dal 10 gennaio 2022, che si può ottenere con il completamento del ciclo vaccinale e la guarigione. Sarà richiesto per frequentare alberghi, ristoranti, fiere, servizi di ristorazione all’aperto, congressi, impianti sportivi e turistici e per molti altro luoghi di socialità.

La novità più evidente passa per la quarantena: cosa cambia? Nessun isolamento precauzionale per coloro che hanno avuto contatti stretti con soggetti confermati positivi al COVID-19 nei 120 giorni dal completamento del ciclo vaccinale (due dosi con booster), ma nei cinque giorni successivi i cittadini dovranno auto-monitorarsi e verificare il non contagio con un tampone negativo. I vaccinati con due dosi, che hanno avuto contatti con i positivi, dovranno fare solo 5 giorni di quarantena e sottoporsi poi a un tampone per verificare il contagio. Nessuno sconto per i non vaccinati: 10 giorni di isolamento con tampone negativo finale.

Serena Grande

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com