Interviste Napoli Napoli OF News

Italia Viva, Migliore: “Scivolone della Lega Serie A, non ci si può fare le regole da soli. Se non farà proposte compatibili dovrà osservare i protocolli” [ESCLUSIVA]

Serie A lega
Italia Viva, Migliore: "Scivolone della Lega Serie A, non ci si può fare le regole da soli. Se non farà proposte compatibili..."

A Radio Marte nel corso della trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto l’Onorevole Gennaro Migliore, Italia Viva.

Italia Viva, Migliore: “Scivolone della Lega Serie A, non ci si può fare le regole da soli. Se non farà proposte compatibili dovrà osservare i protocolli” [ESCLUSIVA]

“Incontro tra Governo, Regioni e calcio? Queste prese di posizione vengono prese per un campionato sbagliato, quello giusto riguarda il campionato della salute. Se esistesse un cedimento su questo versante sarebbe un errore dal punto di vista etico e deontologico ma pure un messaggio fortemente diseducativo. Io sarei molto cauto, non mi aspetto una scivolata del genere dalle posizioni della Lega. Addirittura si è mosso uno Stato quando si è trattato di far rispettare le regole come per Djokovic. I cittadini stanno facendo molti sacrifici e vanno rispettati. Adesso ci sono regole nuove, ci tengo molto a dire che vengono continuamente aggiornate perché siamo di fronte a un fenomeno nuovo. Anche rispetto alla riduzione delle quarantene per i supervaccinati si devono seguire i protocolli. Non ci si può fare le regole da soli, bisogna rispettarle.

Una soluzione per il problema? Io sono abituato ad ascoltare i soggetti in questione ma la Lega Calcio deve avere proposte compatibili con i protocolli. Se non le ha prevalgono i protocolli e a quelli si deve adeguare. Evidentemente la questione è che il fatturato non può mai superare l’interesse pubblico. Conta anche il messaggio che si dà. Sospendere la prossima giornata in Serie A? Siamo di fronte a un campionato del mondo che si svolgerà in inverno, quindi figuriamoci se non si può riuscire a rimandare qualche partita di campionato. Peraltro ora sono tutte spalmate le gare.

Presidente della Repubblica? Vince chi ha più negativi dalla sua parte, ormai la cosa riguarda anche i parlamentari. Chiaramente è una battuta, stiamo affrontando un passaggio molto delicato. Spero che si possa fare la scelta migliore, che però arriva sempre nell’ultima settimana. Prima è come un’amichevole, poi si scende in campo seriamente”.

Claudio Agave

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com