Napoli Napoli OF News

Positivi Serie A: l’elenco completo e le nuove regole del protocollo della Lega

Lozano

POSITIVI SERIE A – Ripresa di campionato tutt’altro che tranquilla a causa dei nuovi casi positivi in Serie A, degli interventi delle Asl e un protocollo messo appunto nelle ore più calde. In totale sarebbero circa un centinaio i contagiati tra calciatori e membri del gruppo squadra, per questo motivo nelle situazioni più critiche sono intervenute le autorità sanitarie locali che hanno isolato alcune squadre non permettendo così loro di scendere in campo.

Caos Serie A, fermate 4 partite su 10 e varato un nuovo protocollo

Nella ventesima giornata di campionato quattro partite su dieci sono state fermate. O meglio, non è stata una decisione presa dai vertici della Serie A, ma sono state le ASL a imporre la quarantena alle squadre con un gran numero di contagiati, impedendole così di giocare. Salernitana-Venezia, Atalanta-Torino, Fiorentina-Udinese e Bologna-Inter sono state le gare bloccate. “Dobbiamo assolutamente creare tavolo di confronto tra mondo dello sport e Governo, per definire una volta per tutte un protocollo autonomo rispetto alle Asl” ha dichiarato Beppe Marotta, a.d dell’Inter, ieri sceso comunque in campo al Dall’Ara nonostante l’assenza degli avversari.

Il boom dei nuovi casi positivi ha fatto scattare un Consiglio di emergenza della Lega Serie A che ha varato un nuovo protocollo che prevede il rinvio delle gare solo in casi estremi: con 13 calciatori disponibili di cui almeno un portiere, della prima squadra o calciatori della Primavera nati entro il 31 dicembre 2003, si gioca. Una soluzione chiara e netta per evitare anche quanto accaduto a Torino, in cui fino a pochi minuti dall’inizio della partita si temeva un rinvio. Ha fatto discutere, proprio per Juve-Napoli, l’intervento dell’ASL per tre calciatori azzurri sprovvisti di Super Green Pass. Scartata l’ipotesi di giocare addirittura con le mascherine FFP2, il Napoli ha schierato comunque i tre partenopei in quanto le regole del nuovo decreto entreranno in vigore il prossimo 10 gennaio. Tutto in regola, dunque.

Positivi Serie A, l’elenco completo

Intanto l’elenco dei positivi si allunga giorno dopo giorno. Solo due squadre non hanno contagiati in rosa: Lazio ed Empoli. Di seguito la lista completa:

  • Atalanta: Juan Musso, José Luis Palomino
  • Bologna: Gary Medel, Sydney Van Hooijdonk, Emanuel Vignato, Aaron Hickey, Marco Molla, Nicolas Viola, Nicolas Dominguez, Federico Santander,
  • Cagliari: Nahitan Nandez
  • Empoli: nessuno
  • Fiorentina: due calciatori
  • Genoa: Mimmo Criscito, Laurens Serpe, e un altro calciatore
  • Inter: Edin Dzeko, Martin Satriano, Alex Cordaz
  • Juventus: Carlo Pinsoglio, Giorgio Chiellini
  • Lazio: nessuno
  • Milan: Ciprian Tatarusanu, quattro calciatori
  • Napoli: Victor Osimhen, Alex Meret, Kevin Malcuit, Hirving Lozano, Mario Rui e l’allenatore Luciano Spalletti
  • Roma: Daniel Fuzato, Borja Mayoral, un calciatore
  • Salernitana: nove calciatori
  • Sampdoria: Tommaso Augello, Wladimiro Falcone
  • Sassuolo: tre calciatori
  • Spezia: Viktor Kovalenko, Rej Manaj, Petko Hristov, Mbala Nzola
  • Torino: cinque calciatori
  • Udinese: 7 calciatori
  • Venezia: due tesserati
  • Verona: Lorenzo Montipò, Daniel Bessa, Alessandro Berardi, Mert Cetin, Gianluca Frabotta, Diego Coppola, Marco Davide Faraoni, Matteo Cancellieri, Antonino Ragusa, Giangiacomo Magnani.

Serena Grande

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com