Napoli Napoli OF News

Tuanzebe, oggi primo allenamento con gli azzurri. Scelto il numero della maglia

Gli azzurri disponibili per il match contro la Sampdoria, il prossimo di campionato, sono sempre ristretti, a causa della pandemia che ha sottratto numerose pedine a Luciano Spalletti, positivo ed in isolamento. L’edizione odierna de Il Corriere del Mezzogiorno si sofferma sul neo azzurro, Axel Tuanzebe, verso il suo primo allenamento tra i partenopei.

LEGGI ANCHE: Giudice Sportivo – Allegri squalificato, Juventus multata per insulti territoriali contro Napoli

Tuanzebe, oggi primo allenamento con gli azzurri. Scelto il numero della maglia

Confronto telefonico tra Tuanzebe e Luciano Spalletti per iniziare, oggi, la sua nuova avventura che porta i colori azzurri. Oggi, il difensore è atteso a Castel Volturno per il suo primo allenamento e potrebbe rientrare tra i convocati per il match contro la Sampdoria. “E’ un profilo duttile, durante la sua carriera è stato impiegato in certe occasioni anche da terzino destro o da mediano”. Ancora, il quotidiano riporta le cifre dell’affare: “Il Napoli ha investito 600.000 euro per il prestito oneroso e ne ha previsti altri 600.000 per i bonus legati alla qualificazione in Champions League e a un certo numero di presenze. L’ingaggio sarà di circa 900.000 euro”.

LEGGI ANCHE: Coppa Italia, Napoli-Fiorentina verso lo slittamento. Ecco perché

In panchina contro la Sampdoria?

Il nuovo azzurro, pronto a prestare il suo contributo alla causa Napoli, ha anche scelto il numero di maglia, si tratta del 3. Possibile, dunque, vederlo in campo, a gara in corso, contro la Sampdoria? Per il gruppo di Luciano Spalletti, anche solo un’alternativa in più, rispetto ai novanta minuti di gioco contro la Juventus, potrebbero essere determinanti. Nella gara all’Allianz, infatti, è stato visibile il calo fisico e la stanchezza nei prodigiosi azzurri che hanno raggiunto un pareggio importante, in una sfida dall’esito tutt’altro che scontato.

LEGGI ANCHE: Insigne, oggi alle 15 l’annuncio ufficiale del Toronto: la definizione del “tiraggiro”

Emiliana Gervetti

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com