Napoli Napoli OF News

Serie A, quali sono i calciatori che pesano di più sul bilancio societario? Al primo posto c’è Osimhen

Osimhen

La redazione di Calcio e Finanza ha stilato una classifica prendendo come riferimento lo stipendio lordo sommato alla quota di ammortamento per la stagione in corso, definita dal costo iniziale per l’acquisizione spalmato sul numero di anni di contratto. Interessante notare come la classifica sia dominata da giocatori della Juventus (ben 7) e come l’Inter prima in classifica porti solamente un calciatore (Barella) tra i più costosi (il Milan addirittura nessuno).

Serie A, quali sono i calciatori che pesano di più sul bilancio societario? Al primo posto c’è Osimhen

Al primo posto di questa speciale classifica c’è appunto il bomber nigeriano Victor Osimhen. L’attaccante partenopeo, pesa sul bilancio del Napoli per ben 28,8 milioni di euro nel 2021/22, si legge. Va tuttavia ricordato che per quanto riguarda l’ammortamento (22,9 milioni in questo caso) il Napoli utilizza un sistema che prevede di caricare la gran parte del costo di acquisizione di un giocatore sui primi due anni di contratto, da qui la quota particolarmente alta. Nella Top 10 proposta domina la Juventus con ben sette giocatori. Al secondo posto c’è Matthijs de Ligt, con un costo di 27,8 milioni di euro, seguito da Arthur (il brasiliano fu valutato 72 milioni nell’ambito dello scambio che portò Miralem Pjanic al Barcellona), Paulo Dybala, Leonardo Bonucci ed Alvaro Morata. Nella classifica dei giocatori che pesano di più sul bilancio delle società di Serie A in cui militano c’è anche Hirving Lozano per il quale vale lo stesso discorso di Osimhen in termini di ammortamento, seguito da Federico Bernardeschi, Federico Chiesa e Nicolò Barella.

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com