Napoli Napoli OF News

Focus – Quota scudetto mai stata così bassa da 11 anni, cosa succede alla Serie A?

Una corsa a tre fitta e intensa, arrestata (forse) solo da Mourinho, che con il pareggio strappato allo stadio Maradona ha allontanato il Napoli dal sogno scudetto. Resta ancora però il testa a testa tra Milan e Inter, con quest’ultima tornata favorita dopo la vittoria sulla Juventus ma soprattutto con il successo nel derby di Coppa Italia di ieri sera. I rossoneri restano primi in classifica, anche se la squadra di Inzaghi deve recuperare ancora una partita, ma c’è una certezza: la quota scudetto non è mai stata così bassa negli ultimi anni.

Focus – Quota scudetto mai stata così bassa da 11 anni, cosa succede alla Serie A?

Con precisione è da 11 anni che la Serie A non toccava una quota così bassa. La sfida delle tre squadre, che ha visto tutte alternarsi come la “favorita” in questo campionato, ha divertito molto, stuzzicato le fantasie degli esperti (sempre più in disaccordo sulla “più forte”) ma dall’altro lato ha posto una grande riflessione. Cosa succede alla Serie A? Lo stradominio della Juventus – con la parentesi Inter – ha lasciato spazio a una fitta concorrenza di tre quadre che, fin qui, non ha fatto emergere nessuna e che in più si sono fatte trovare impreparate in tutte le situazioni in cui hanno avuto la possibilità di allungare sulle altre. Troppi errori, troppe difficoltà. Quest’anno lo scudetto verrà vinto sottomedia visto che nessuna delle pretendenti può arrivare alle cifre toccate negli scorsi anni: Inter 87 , Milan 86 e Napoli 84 punti. A questi numeri non può non avere un grosso rimpianto quella squadra guidata da Sarri che nella stagione 2017/2018 chiuse l’anno con 91 punti, appena -3 dalla capolista, gli stessi numeri con cui in passato sono stati vinti i campionati.

Grafica di Andrea Falco

La quota scudetto non è mai stata così bassa da 11 anni, quando nel 2011 con 71 punti (quelli attuali del Milan capolista), la squadra in questione si sarebbe trovata prima a +3. Solo l’anno scorso si troverebbe a -8 dalla capolista e due anni fa a -6 dal vertice. Addirittura nella stagione 2017/2018 si sarebbe trovata -14 dal primo posto o terza nell’anno 2017. È una riflessione che andrà fatta, sia per le due formazioni che si troveranno a non vincere il titolo per pochi punti ma anche per tutta la Serie A, che ogni anno perde sempre più appeal.

Serena Grande

Se vuoi sapere di più sul Napoli tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com