Napoli Napoli OF News

Clamorosa sconfitta del Napoli: vince l’Empoli in rimonta

Napoli
Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

Allo stadio Castellani di Empoli a gioire e festeggiare è la squadra di casa che vince per 3-2 in rimonta il match contro il Napoli, che tragicamente perde e ritorna a casa deluso e rammaricato per aver gettato via il sogno scudetto.

Clamorosa sconfitta del Napoli: vince l’Empoli in rimonta

La squadra di Andreazzoli non vinceva un match in campionato proprio dall’andata contro i napoletani, dopo 133 giorni battono gli azzurri e prima precedono 8 pareggi e 8 sconfitte. I toscani battono i partenopei di Luciano Spalletti con mentalità e spirito di gruppo credendoci fino all’ultimo minuto. Un primo tempo timido in cui mancano le occasioni da gol e non ci riesce ad esprimere un gioco fluido e versatile sul quale costruire azioni decisive per portarsi in vantaggio, a risolverla è Dries Mertens al 44’ con un gol su un velo di Victor Osimhen. All’inizio del secondo tempo ci pensa il capitano a firmare la seconda rete del vantaggio con una magia delle sue ma, all’80’, inizia la remuntada toscana condizionata dagli errori in fase d’impostazione e l’assenza di grinta e forza dei partenopei. ci pensa Henderson a firmare la rete dell’1-2 e dopo tre minuti Meret, con una dormita colossale, compie una papera di cui Pinamonti ne approfitta e regala il pareggio. Dopo ben quattro minuti l’attaccante italiano firma il suo dodicesimo gol stagionale con un cross che arriva dalla fascia destra da Bajrami e in scivolata batte Meret completando la rimonta toscana. Un match che delude e fa disperare l’intera piazza napoletana e che cancella completamente l’obiettivo scudetto.

Nunzio Mariconda

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com