Napoli OF News Sassuolo

Sassuolo, Kyriakopoulos salterà il Napoli: il terzino greco è stato espulso per proteste al triplice fischio con la Juve

Il terzino di Patrasso è stato espulso dopo il triplice fischio del posticipo del Mapei Stadium. Kyriakopoulos, protagonista nel primo tempo dell’episodio più discusso del match: Alvaro Morata lo ha nettamente strattonato e buttato a terra, da lì è partita l’azione del gol dell’1-1 di Paulo Dybala.

Sassuolo, Kyriakopoulos salterà il Napoli: il terzino greco è stato espulso per proteste al triplice fischio con la Juve

Maresca, l’arbitro, ha lasciato proseguire e il VAR non poteva intervenire perché le trattenute vengono valutate dall’arbitro in campo. Poi l’espulsione negli spogliatoi, forse la stangata dal Giudice Sportivo al terzino classe 1996. “Dispiace l’espulsione di Kyriakopoulos a fine gara, però devo un po’ capirli… c’era tanto nervosismo a fine primo tempo. Non so cosa abbia fatto, credo abbia protestato per il fallo non dato, non ho avuto tempo di parlarci, so che è stato espulso – ha commentato a caldo Alessio Dionisi, tecnico del Sassuolo. – Oggi (ieri, ndr) è un peccato che il primo tempo sia finito uno pari, non voglio andare oltre né fare polemica. Lo posso dire così perché la partita era importante, ma il nostro obiettivo lo abbiamo raggiunto tempo fa e vogliamo migliorare il cammino. Però è un peccato”.

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com