Interviste Napoli Napoli OF News

Mertens rammaricato: “Nessuna squadra era più forte di noi, potevamo giocarcela. Futuro? La cosa importante è stare insieme…”

Mertens

Il miglior marcatore della storia del Napoli, Dries Mertens, è intervenuto nel post partita ai microfoni di Dazn dopo la splendida doppietta nel trionfo azzurro contro il Sassuolo. Il belga si è detto molto rammaricato viste le incredibili potenzialità della squadra.

Mertens rammaricato: “Nessuna squadra era più forte di noi, potevamo giocarcela. Futuro? La cosa importante è stare insieme…”

Dries “Ciro” Mertens, attaccante e miglior marcatore del Napoli, dopo la doppietta ai danni del Sassuolo ha parlato dell’intera stagione azzurra e del rammarico che c’è all’interno dello spogliatoio, visto che secondo lui quest’anno nessuno prevaleva sul Napoli. Ecco l’intervista completa:

Sei appena uscito dal campo e la sensazione qual’è? Siete rammaricati?

“È una bella domanda, tutta la squadra è delusa perché in 9 anni che sono qua è l’anno dove potevamo fare di più, le altre squadre non erano più forti di noi. Stanno tutte dietro di noi, è un peccato ma si deve alzare la testa perché andiamo in Champions, speriamo che l’anno prossimo possiamo combattere di nuovo e puntare a grandi cose”.

Quando dici “anno prossimo” fai una promessa ai napoletani?

“È un messaggio ai tifosi, abbiamo sognato e noi tutti abbiamo sbagliato. Non dobbiamo ancora mollare, noi anche lo vogliamo vincere ma Napoli è un città calda e si deve sempre stare insieme. Abbiamo vinto, andiamo in Champions e speriamo di prendere giocatori forti”.

È vero che hai detto “C verimm”?

“Non è andata del tutto così. La cosa importante è che dobbiamo stare insieme e pensare al futuro, abbiamo giocato tanti anni contro la Juve che era più forte ma quest’anno potevamo giocarcela”.

Hai segnato 96 gol qui in casa Il tuo legame con i napoletani e il Napoli qual’è?

“Penso sempre a me stesso, perché se io faccio bene aiuto la squadra. Ho giocato poco, ma in quei momenti ho dato sempre il massimo aiutando la squadra”.

Carlo Gioia

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com