News

Carburanti, prorogato il taglio delle accise fino all’8 luglio e su metano taglio Iva

Dalla nuova bozza di Governo è arrivato il via libera alla proroga del taglio delle accise sui carburanti e a un intervento simile per ridurre il prezzo del metano.

Carburanti, prorogato il taglio delle accise fino all’8 luglio e su metano taglio Iva

Nuovi aiuti contro i rincari di bollette, carburanti e la crisi energetica. Il Governo italiano è al lavoro ad un nuovo decreto da circa 7,5 miliardi di euro per sostenere famiglie e imprese in difficoltà e per spingere sulla produzione di energie rinnovabili. Il presidente del Consiglio Mario Draghi ne illustrerà i contenuti al termine del Consiglio dei ministri di oggi, lunedì 2 maggio. In mattinata, intanto, l’esecutivo ha dato il via libera alla proroga del taglio delle accise sui carburanti. La misura, che era in scadenza, rimarrà in vigore fino all’8 luglio e sarà accompagnata da un intervento simile per ridurre il prezzo del metano. In questo caso, l’accisa scende “a zero euro per metro cubo” e ci sarà una riduzione dell’Iva al 5%. Secondo quanto si apprende, è previsto anche un monitoraggio anti-speculazioni. Sarà responsabilità del Garante dei prezzi, che potrà avvalersi della Guardia di Finanza. La proroga era una delle misure più attese. Tra il 18 e il 24 aprile – secondo le stime del Ministero della Transizione Ecologica – il costo medio nazionale della benzina in modalità self è salito dello 0,51% (0,9 centesimi) rispetto alla settimana precedente, arrivando a 1,766 euro al litro. In aumento anche il gasolio, che ha toccato i 1,767 euro al litro: +1% (1,67 centesimi) sui sette giorni precedenti.

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti aggiornato con www.gonfialarete.com