News Rubriche

David di Donatello: trionfo Mainetti e Sorrentino

La sessantasettesima edizione del David di Donatello ha visto il trionfo di Paolo Sorrentino che con “E’ stata la mano di Dio” si è portato a casa i premi come miglior film, regia, attrice non protagonista Saponangelo Teresa, fotografia e David giovani.

David di Donatello: trionfo Mainetti e Sorrentino

Si è tenuta negli Studi di Cinecittà la sessantasettesima edizione del David di Donatello, per la prima volta in presenza dopo due anni di pandemia. Trionfo napoletano con: Paolo Sorrentino che vince i premi come miglior film e regia, Teresa Saponangelo miglior attrice non protagonista, Silvio Orlando miglior attore protagonista, Edoardo Scarpetta miglior attore non protagonista, Nicola Piovani miglior colonna sonora e infine premio alla carriera per Antonio Capuano. A portarsi a casa il maggior numero di statuette è Gabriele Mainetti con “Freaks Out”: sei premi tra cui miglior produttore e le migliori acconciature. A Sabrina Ferilli è stato consegnato un premio alla carriera.

Carlo Gioia

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com