Napoli OF News Roma

Roma, Friedkin pensa a far uscire il club dalla Borsa: più libertà sul mercato e nuovo stadio

Roma

Il piano della Romulus and Remus Investments LLC, la società controllata dall’imprenditore statunitense e proprietaria dell’86% delle azioni è questo.

Roma, Friedkin pensa a far uscire il club dalla Borsa: più libertà sul mercato e nuovo stadio

L’Opa (offerta volontaria) è mirata a quello che in gergo è chiamato delisting, ovvero l’uscita dai listini delle borse. Per fare questo il fondo americano pagherà a ciascun azionista che aderirà all’offerta un corrispettivo pari a 0,43 euro ad azione. Sono inoltre previsti, per i tifosi-azionisti che decideranno di collaborare a questa raccolta, dei premi ed esperienze esclusive per quanto riguarda il club. La mossa dei Friedkin ha un fine ben preciso, che ha spinto molte società ad abbandonare la borsa, o direttamente a non quotarsi. Sarà più semplice qualsiasi mossa di mercato: comprare, vendere, prendere in prestito e rinnovare i contratti ai giocatori e al nuovo stadio. Sarà possibile poi dedicare all’attività sportiva tutte le risorse della società, senza la dispersione in attività laterali al core business, come quella finanziaria. Verrà anche aumentata la base di investimento e i fondi a disposizione, seppur di poco. Ma ci sarà autonomia, nessuna influenza “esterna”.

Se vuoi sapere di più sul Napoli tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com