Calciomercato Interviste Napoli Napoli OF News

Pistocchi a Radio Marte: “De Laurentiis sottovaluta le potenzialità del Napoli Calcio…”

De Laurentiis

A Radio Marte, nel corso di “Marte Sport Live”, è intervenuto il giornalista Maurizio Pistocchi.

Pistocchi a Radio Marte: “De Laurentiis sottovaluta le potenzialità del Napoli Calcio…”

“Ormai l’argomento della vil moneta è divertente, è tutta una commedia. È un ruolo che viene recitato da un dirigente bravo come De Laurentiis, gli manca sicuramente qualcosa per fare lo step decisivo. De Laurentiis sbaglia anche la comunicazione.

De Laurentiis sottovaluta le potenzialità del Napoli Calcio, e sbaglia perché ha un grande pubblico dietro e un grande appeal.

Il presidente deve parlare chiaramente con la gente, così può migliorare qualcosa.

Nella trattativa con Mertens e Koulibaly, l’atteggiamento di De Laurentiis fa trasparire che non è interessato quando in realtà lo è. Il Napoli se perde tutti i giocatori in scadenza perde il 40%.

Il Napoli, per me, ha giocato gran parte del campionato il miglior calcio: bello da vedere e divertente. Contrariamente da quello che pensa Allegri, che conta solo vincere e la gente si ricorda i gol, io credo che la gente ricordi il gioco come: il Barcellona di Guardiola o il Napoli di Sarri.

Il Napoli ha dato 6 punti all’Empoli e 3 allo Spezia, questo ti fa capire il grande limite di questa squadra: la personalità.

Nei momenti decisivi è mancata la cosiddetta ‘cazzimma’.

Se una squadra ha l’ambizione di vincere il campionato deve confermare i giocatori che l’allenatore ritiene indispensabili.

Quest’anno c’è stato un grande problema sulle fasce laterali.

Spalletti ha fatto un grande errore: non credere in un modulo offensivo con Mertens sottopunta. Non l’ha fatto perché Zielinski ha le doti per giocare in quel ruolo, invece ha fallito.

Alla fine di tutto è ovvio che c’è stata delusione, perché ci credevano tutti e la squadra giocava bene.

Il Real ha vinto una Champions incredibile, dal punto di vista tecnico.

Spero, per la tifoseria, che Spalletti abbia le idee molto chiare perché non si può ingannare la gente. Le colpe dei dirigenti, spesso, sono quelle di non essere chiari”.

Carlo Gioia

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com