Calciomercato Interviste Napoli Napoli OF News

Auriemma: “Mi suona strano che Mertens abbia fatto una richiesta così onerosa, ma con De Laurentiis non si era chiarito sulla terrazza di Palazzo Donn’Anna?”

Si gonfia la rete Auriemma

A Radio Marte, nel corso del programma “Si Gonfia La Rete”, è intervenuto Raffaele Auriemma.

Auriemma: “Mi suona strano che Mertens abbia fatto una richiesta così onerosa, ma con De Laurentiis non si era chiarito sulla terrazza di Palazzo Donn’Anna?”

“Mi sembra una distonia la richiesta di Mertens, che vuole quasi gli stessi soldi che guadagna adesso. Ma cosa si sono detti quando il presidente è andato a casa di Mertens?

Ammettiamo che siano arrivate offerte recenti al belga, ma se De Laurentiis gli ha detto che non può permettersi l’attuale stipendio per i prossimi due anni, perché Mertens gli manda una mail con la richiesta da 4 milioni a stagione per due anni?

Ospina? Non si andrà oltre questa settimana, così come Mertens, poiché i contratti scadono a fine mese. Il Napoli ha sottoposto ad Ospina un’idea di contratto a 2,2 milioni netti, per un totale di 4 milioni lordi.

Se Mancini avesse avuto la lungimiranza di cambiare qualcosa dopo gli Europei, forse oggi saremmo ai Mondiali. Questo svecchiamento andava fatto prima.

Sulle notizie di mercato nessuno può esserne certo, si può dire solo ‘a quanto pare’. Difatti la vera domanda è capire cosa si sono detti Mertens e De Laurentiis quella volta a Palazzo Donn’Anna.

Bisogna anche risolvere una questione che troppe volte viene tirata in ballo: il troppo amore di Mertens per Napoli o il fatto che abbia chiamato il figlio Ciro non significa che non sia un professionista. Un professionista può benissimo tutelare i suoi affari e amare lo stesso la città.

Mertens il 30 giugno è libero, De Laurentiis non deve venderlo a nessuno. A me sembra strano che gli agenti abbiano mandato questa richiesta sapendo i parametri del Napoli, se è un motivo di rottura non me lo spiego.

Non sappiamo se Mertens e il presidente abbiamo litigato, sicuramente Mertens non vuole trattative al ribasso”.

Carlo Gioia

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com