Calciomercato Interviste Napoli Napoli OF News

Bagni a Radio Marte: “Non mi piacciono queste schermaglie intorno a Mertens…”

Mertens

A Radio Marte, nel corso del programma “Si Gonfia La Rete”, è intervenuto l’ex difensore del Napoli Salvatore Bagni.

Bagni a Radio Marte: “Non mi piacciono queste schermaglie intorno a Mertens…”

“Zerbin; Gaetano e Luperto sono tre giocatori che terrei. Luperto se vuole avere un’occasione a Napoli dovrà accettare certe situazioni, non può pensare di partire subito titolare. Quando giocavo io grazie a un ritiro capirono che potevo rimanere dentro e giocare, lo stesso va fatto con Zerbin e Gaetano.

Non mi piacciono queste schermaglie intorno a Mertens. Sarebbe un grande problema la sua assenza, soprattutto se vedo altre squadre che rinnovano Ibrahimovic che ha 5 anni in più. Il belga ha dimostrato di essere ancora utile ed è assolutamente da rinnovare.

Deulofeu al Napoli lo porterei, però, non so se giocherebbe al posto di Mertens. Sicuramente è più giovane, ma è difficilissimo sostituire uno come Mertens che nasce esterno e poi è diventato attaccante. Mi terrei Mertens, ma visto che ci sono troppe schermaglie non sono così fiducioso.

Il Napoli se dovesse perdere giocatori come Fabian; Mertens e Koulibaly come fa a sostituirli con giocatori di pari valore? Non se li può permettere. Sono tutti giocatori che hanno la volontà di rimanere, poi ci sono dei discorsi economici da rispettare ma come valore diventerebbe difficile.

Perdendo questi giocatori sarà sicuramente una squadra più debole.

Berardi come sostituto di Politano è il migliore, ma è difficile per la politica di De Laurentiis. Orsolini e Bernardeschi sono inferiori a Politano.

Il cammino degli attuali esterni dice che sono superiori rispetto a quelli che potrebbero arrivare.

Se il prossimo obiettivo dovesse essere quello di arrivare nelle prime quattro sarà difficile ma lo raggiungerai.

Quando il presidente ha parlato di scudetto forse pensava ancora di poter trattenere tutti, oppure non lo ha mai pensato realmente”.

Carlo Gioia

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com