Napoli Napoli OF News

Multiproprietà: la Corte Federale d’Appello respinge il ricorso di De Laurentiis

De Laurentiis

La Corte Federale d’Appello della FIGC ha respinto l’appello presentato da Aurelio e Luigi De Laurentiis contro la decisione del Tribunale Federale Nazionale, che lo scorso 4 maggio aveva respinto il ricorso dei due presidenti di Napoli e Bari sulla questione multiproprietà e sulla modifica dell’art. 16 bis NOIF.

Multiproprietà: la Corte Federale d’Appello respinge il ricorso di De Laurentiis

Il seguente arti. 16 bis NOIF: “Stop alle multiproprietà nel mondo del calcio. Nella riunione odierna (era il 30 settembre 2021, ndr) il Consiglio federale ha approvato all’unanimità il divieto di qualsiasi partecipazione societaria in più di un Club professionistico con l’obbligo di tempestiva dismissione, a pena di decadenza dell’affiliazione, per quelle società che dovessero salire in Lega Pro dalla Serie D. Per i casi esistenti, attraverso una disciplina transitoria, si è dato tempo per la dismissione entro l’inizio della stagione 2024/2025″. Adesso i De Laurentiis dovranno vendere il Bari o il Napoli entro il 2024.

Christian Martorelli

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com