News

Fedele: “Non è possibile parlare di Scudetto quando sei in una situazione del genere”

De Laurentiis

A Radio Marte nel corso della trasmissione “Marte Sport Live” è intervenuto Enrico fedele, ex agente sportivo.

Fedele: “Non è possibile parlare di Scudetto quando sei in una situazione del genere”

“Spalletti si voleva far incatenare per Koulibaly? Lui si augura che Koulibaly non vada via e che arrivi almeno a scadenza di contratto. I giocatori bravi servono per arrivare ai primi posti, le scommesse per sperare. Mertens? Il Napoli perde 30 gol con il suo addio e quello di Insigne, di più con Osimhen ma penso che nessuno dia 80-100 milioni per acquistarlo. Deulofeu ha avuto una buona annata, ma è il primo anno. È un buon giocatore che può giocare in vari punti in attacco. Spalletti è contento perché ha ancora Fabian Ruiz e Koulibaly, ma non ci sarà il rinnovo. Io mi sono fatto alcuni conti. Quanto può prendere il Napoli dalla cessione Koulibaly e Fabian? Arrivano si o no 40 milioni entrambi, ma se li trattieni puoi riqualificarti in Champions League e hai una maggiore entrata. Condotta di Mancini in Nazionale? I giocatori più richiesti sono quelli del Sassuolo che è 11esimo, questo fa riflettere. Non ci sono tante alternative per la Nazionale, fossi in Mancini andrei via. De Laurentiis? Non è possibile parlare di scudetto in una situazione, quando sei in una condizione in cui non sai chi giocherà l’anno prossimo. Chi terrei? Avrei rinnovato Ospina e Koulibaly, veduto Fabian Ruiz e preso un attaccante, anche al posto di Mertens”.

Serena Grande

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com