Calciomercato Napoli OF News

Paris Saint-Germain, perdite record: rosso da 300 milioni e brusca frenata sul mercato

Per il PSG si complica la pista che porta a Milan Skriniar. Secondo quanto riportato da L’Equipe, infatti, nelle ultime ore ci sarebbe stato un rallentamento nell’assalto al difensore slovacco, per cui l’Inter chiede 80 milioni di euro. Una cifra che il quotidiano transalpino giudica a prescindere “particolarmente pesante”, specie “sapendo che i campioni di Francia subiranno perdite stimate tra i 200 e i 300 milioni di euro per l’esercizio che si chiuderà il 30 giugno”. Primo obiettivo dunque alleggerire la rosa prima di sferrare un nuovo assalto.

Paris Saint-Germain, perdite record: rosso da 300 milioni e brusca frenata sul mercato

Stando a quanto riporta l’Equipe dunque il club parigino chiuderà l’esercizio 2021/22 con un passivo che potrebbe arrivare fino a 300 milioni di euro, dopo il già pesantissimo – 224,3 milioni del bilancio di un anno fa. Il quotidiano francese, per altro, sottolinea come nel 2022/23 le cose siano destinate a peggiorare ulteriormente, considerando che nei conti entrerà anche il nuovo maxi contratto di Kylian Mbappé, in vigore dal primo luglio. Un anno dopo l’ingaggio di Lionel Messi e con una corsa Champions che si è fermata agli ottavi di finale contro il Real Madrid, il club di Al-Khelaifi si ritrova dunque a fare i conti con un deficit importante, che rischia di condizionare pesantemente anche il mercato estivo. I parigini si stanno muovendo per Renato Sanches del Lille e Vitinha del Porto, ma sul fronte Skriniar, ad esempio, si registra già qualche tentennamento, viste le richieste economiche dell’Inter, e per il nuovo direttore, Luis Campos, c’è da pensare innanzitutto a sfoltire una rosa ricca di esuberi. E la questione tecnico poi è un altro rebus, con Zidane che aspetta la nazionale e con Galtier che resta in pole position, ma per il quale c’è da trovare l’accordo economico per liberarlo dal Nizza (dunque altri soldi da spendere). Anche i ricchi piangono…

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com