Altre squadre Napoli OF News

Eto’o condannato a 22 mesi di reclusione: la motivazione

L’ex calciatore di Inter e Barcellona, Samuel Eto’o, è stato condannato a 22 mesi di reclusione per un reato compiuto tra il 2006 e il 2009. “Marca” riporta anche che insieme ad Eto’o è stato condannato ad un anno anche il suo vecchio agente Josè Maria Mesalles.

Eto’o condannato a 22 mesi di reclusione: la motivazione

“Riconosco i fatti e pagherò, ma faccio sapere che all’epoca ero un bambino e che ho sempre
fatto quello che mio padre mi chiedeva di fare” disse Samuel Eto’o in aula di tribunale.

L’ex giocatore è stato condannato a 22 mesi di reclusione dopo aver riconosciuto di aver frodato 3.872.621 euro al Tesoro pubblico tra il 2006 e il 2009.

L’ex attaccante, inoltre, è stato condannato a pagare multe pari a 1,8 milioni di euro.

Le sentenze sono state moderate dalla procura vista l’ammissione di colpevolezza e avendo
parzialmente riparato il danno con la restituzione di parte degli onorari truffati.

Carlo Gioia

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com