Altre squadre Napoli OF News

Salernitana, Iervolino: “103 anni e non sentirli. Cavani? Forse resterà un sogno”

Iervolino

“Festeggiamo 103 anni e non li sentiamo. Siamo in grande spolvero, dopo una stagione difficile. Siamo i custodi di una storia di passione, orgoglio e coraggio che non finirà mai”, ha detto il patron nel day after del centrotréesimo granata

Salernitana, Iervolino: “103 anni e non sentirli. Cavani? Forse resterà un sogno”

Sappiamo che ora ce ne aspetta un’altra, ma l’amore dei tifosi è grande e non vediamo l’ora di ricominciare. Siamo fiduciosi.
Dopo due anni di pandemia ci eravamo abituati a stare rintanati e con gli stadi vuoti. Adesso abbiamo lasciato il peggio, il calcio è gioia e aggregazione e anche Salerno è tornato l’entusiasmo”. Così Danilo Iervolino, patron della Salernitana, parlando ai microfoni di Radio Punto Nuovo. “De Sanctis? Ha passione sfrenata, si è innamorato subito del nostro progetto. Vogliamo una Salernitana giovane, di qualità – aggiunge -. Presto ci metteremo al lavoro. Cavani? Forse resterà un sogno, di certo parliamo di un grande giocatore. A ogni modo, la prossima settimana inizieremo la nostra campagna acquisti. Ne parleremo con il direttore e con tutto lo staff, per individuare i profili giusti da seguire e sui quali poi investire. Siamo ottimisti, contiamo di operare bene”.

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com