Home » Napoli, Simeone vuole più spazio: De Laurentiis categorico sul suo futuro
Calciomercato Napoli Napoli OF

Napoli, Simeone vuole più spazio: De Laurentiis categorico sul suo futuro

NAPOLI, ITALY - 2023/08/27: Giovanni Simeone player of Napoli, during the match of the Italian Serie A league between Napoli vs Sassuolo final result, Napoli 2, Sassuolo 0, match played at the Diego Armando Maradona stadium. (Photo by Vincenzo Izzo/LightRocket via Getty Images)

Come riportato dall’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport, il centravanti argentino reclama spazio e pensa di lasciare il club azzurro: la posizione del presidente partenopeo

Napoli, Simeone vuole più spazio: De Laurentiis categorico sul suo futuro

Nonostante l’affetto per la piazza, Giovanni Simeone – che ha voluto celebrare il Capodanno ricordando la leggendaria cavalcata del 2023 verso lo scudetto. Su Instagram ha infatti pubblicato in video con tutti i momenti più belli della passata stagione. Accanto il pensiero rivolto al Napoli e all’anno nuovo: Un anno che ricorderemo per sempre. Un anno di storia e di bellissimi ricordi!! Soprattutto per quel 5 Maggio alle 22:37. Un momento di gioia e di immensa felicità che rimarrà per sempre ! Auguro a tutti voi che questi ricordi, questi momenti vissuti insieme, ci possa unire ancora di più. Perché la forza del Napoli siamo tutti noi. OGGI E SEMPRE ! Forza Napoli! – vorrebbe cambiare aria, e per questo ha avuto un confronto con Aurelio De Laurentiis.

Solo 6 minuti più recupero per il Cholito contro il Monza, nonostante il risultato di pareggio. La Gazzetta dello Sport si interroga sullo scarso impiego dell’attaccante del Napoli di questa stagione: Simeone meritava di entrare prima perché la partita lo richiedeva. E ora anche lui comincia a interrogarsi sul suo futuro a Napoli. Non può essere soddisfatto di questa prima parte di stagione e valuta l’ipotesi di cambiare aria. Gio ha mercato, in Spagna e in Inghilterra, ma il presidente De Laurentiis è stato già categorico con lo stesso giocatore: incedibile. Eppure, numeri alla mano, si fatica a capire: Simeone ha giocato appena 261′ in A (con un gol in 13 presenze), 79′ in Champions (un gol, nei 45’ da titolare contro il Real) e 63′ in Coppa Italia, nella debacle contro il Frosinone. Mazzarri ha detto che il Cholito anche lo scorso anno veniva utilizzato così: vero in parte, perché Gio faceva parte di un meccanismo solido e quando entrava spaccava la partita. Il passato è passato, ma il futuro si può scrivere insieme: Simeone è una risorsa preziosa (soprattutto senza Osimhen) e reclama il suo spazio. E per Mazzarri può essere un soluzione contro il mal di gol.

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti aggiornato con www.gonfialarete.com