Home » Repubblica- Calzona crede ancora nella Champions! Ecco cosa ha promesso al presidente De Laurentiis…
Napoli Napoli OF News

Repubblica- Calzona crede ancora nella Champions! Ecco cosa ha promesso al presidente De Laurentiis…

L’edizione odierna de “La Repubblica” ha fatto il punto sulla situazione in casa Napoli.

Repubblica- Calzona crede ancora nella Champions! Ecco cosa ha promesso al presidente De Laurentiis…

Francesco Calzona, che è appena approdato sulla panchina azzurra, ha promesso ad Aurelio De Laurentiis (impegnato ieri mattina in Lega a Milano) che farà di tutto per tentare la rimonta in classifica, nonostante la zona Champions si stia allontanando in maniera quasi irreparabile. Alla ripresa a Castel Volturno il tecnico ha spronato lo stesso i suoi giocatori, convinto che ci sia bisogno di una scossa per uscire dal tunnel in cui si sono infilati Di Lorenzo e compagni dopo la conquista dello scudetto. Per questo brucia ancora di più il successo sfumato in extremis in Sardegna, che poteva trasformarsi in una scintilla e che avrebbe spazzato via perlomeno per un po’ le tensioni e i veleni. L’erroe di Juan Jesus, ma non solo. Hanno avuto la loro parte di bacchettate pure Politano e Simeone, che hanno gettato al vento in Sardegna due occasioni per chiudere i conti peccando d’egoismo. Non si salva dunque nessuno e anche Calzona ha subito capito l’aria che tira dentro e fuori dallo spogliatoio: mesta e avvelenata. Finora non è stata infatti trovata una via d’uscita dalla crisi e bisogna evitare il rischio della resa anticipata. In soccorso del Napoli può arrivare il calendario, che propone subito il recupero con il Sassuolo. L’attenzione si deve infatti già spostare sulla prossima gara e gli azzurri si risparmieranno dunque se non altro una settimana di processi, anche se al ritorno alla base Calzona e i giocatori si sono confrontati sui gravi errori che hanno fatto sfumare i 3 punti a Cagliari. «C’è un blocco psicologico e va superato in fretta», ha tirato le somme con preoccupazione il tecnico, che non si aspettava forse di trovare una situazione così grave.

Il Napoli non sa più vincere e la serie negativa si sta allungando sempre di più: una sconfitta e tre pareggi. Non è bastato nemmeno il rientro di Victor Osimhen, che comunque si è subito ripresentato segnando due. Ma il bomber da solo non basta ed è reduce da un duro tour de force di 9 gare con la sua Nazionale, tant’è che in Sardegna ha chiesto il cambio nel finale. Gli azzurri non possono però fare a meno di lui e per questo il turn over a Reggio riguarderà altri. È certo il rientro di Di Lorenzo e spera Ostigard. A centrocampo ci sarà invece Traoré, mentre nel tridente sono in ballottaggio altri due ex del Sassuolo: Politano e Raspadori.

Carlo Gioia

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti aggiornato con https://www.gonfialarete.com/