Trending Now:

Cagliari, l’ex Ivo Pulga: “La gara è molto sentita dai cagliaritani: ai rossoblù servono punti per la salvezza”

Estimated reading time:1 minute, 3 seconds

In vista di Cagliari – Napoli che si giocherà lunedì alla Sardegna Arena i colleghi di Kiss Kiss Napoli hanno intervistato l’ex allenatore rossoblù Ivo Pulga che ha rilasciato alcune interessanti dichiarazioni:

LA RIVALITÀ – “Tra Napoli Cagliari  c’è una grossa rivalità poiché per i sardi la partita è molto sentita, non credo sarà facile per la squadra di Sarri giocare questo match. Il motivo per cui i Cagliaritani odiano il Napoli credo sia una banalità ma i tifosi poi non giocano, possono succedere cose spiacevoli”.

LO SCUDETTO – “Finalmente rispetto agli anni passati c’è uno scontro a due. Se vanno di questo passo potrebbero entrambe raggiungere i 100 punti e credo che la partita che deciderà lo scudetto sarà sicuramente lo scontro diretto del 20 aprile”.

LA DIFFICOLTÀ DEL MATCH – “Per il Cagliari fare punti è molto molto importante anche poiché c’è Crotone-SPAL domenica prossima e la squadra di Lopez potrebbe essere coinvolta nella lotta salvezza. Il Cagliari si salverà lo stesso anche con Lopez come avrebbe fatto con Rastelli. Si era incrinato il rapporto con la tifoseria con Rastelli e credo che per questo motivo sia stato esonerato. Barella è un predestinato, ha grande personalità e grandi doti tecniche. Può giocare tutti i ruoli del centrocampo è come Verratti ma più dinamico.”

Ilaria Mondillo

Ilaria Mondillo, Napoli 1994
@sigonfialarete – @RadioCRC

INSTAGRAM

FACEBOOK